Paolo Cagnan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paolo Cagnan (Bolzano, 16 aprile 1967) è un giornalista e scrittore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giornalista[modifica | modifica wikitesto]

Giornalista specializzato in cronaca nera e giudiziaria[1], è stato caporedattore centrale al quotidiano Alto Adige; in precedenza aveva ricoperto lo stesso ruolo al Trentino[2].

Dal marzo 2011 collabora con il settimanale l'Espresso[3].

Dal 30 luglio 2014 era stato nominato direttore della Gazzetta di Reggio, dove aveva preso il posto di Alessandro Moser.[4]

Dopo nemmeno due anni alla guida del quotidiano reggiano, il 5 aprile 2016 venne annunciato che Cagnan sarebbe divenuto, dal successivo 20 aprile, condirettore dei quotidiani veneti del Gruppo L'Espresso (Il Mattino di Padova, La Tribuna di Treviso, La Nuova Venezia e Corriere delle Alpi), al fianco di Paolo Possamai.[5]

Scrittore[modifica | modifica wikitesto]

Nei suoi libri si è occupato spesso di fatti di cronaca nera. Il primo libro pubblicato da Cagnan (Marco Bergamo-Tutta la verità sui delitti di Bolzano) era infatti dedicato alla vicenda di Marco Bergamo, il serial killer noto come Mostro di Bolzano. A questo sono seguiti poi Delitti e Misteri (2000) e Trilogia in giallo (2005), in cui Cagnan racconta fatti di cronaca avvenuti in Alto Adige.

Un altro filone è dedicato alle biografie: Il comandante Gonzalo va alla guerra. Un sudtirolese guerrigliero in Bolivia (1997), dedicato alla figura di Michael Nothdurfter (il libro è stato poi anche tradotto in tedesco, come Miguel. Leben und Sterben eines Guerilleros aus Südtirol), e Trov@te il pilota Wisner (2001), in cui viene ricostruita la storia di un pilota statunitense, abbattuto insieme con altri due aerei sui cieli di Bolzano il 20 ottobre 1944. Entrambi i libri sono stati premiati: il primo con il Premio Pierluca Pontrandolfo[6], il secondo con il Premio Autori da scoprire, nella sezione saggistica[7].

Unico romanzo è il giallo Similaun e Juanita. Il mistero delle mummie rubate (2003), che da inedito, col titolo La mummia, ha vinto il Premio Autori da scoprire nella sezione narrativa[7].

Nel 2009 ha pubblicato Con tutti i posti che ci sono... Cronache semiserie lungo la Transiberiana, racconto di viaggio sulla Transiberiana tra Mosca e Pechino.[8]. Nel 2011 ha creato un gruppo Facebook sullo slang di Bolzano dal quale è nato poi un piccolo dizionario, già alla sua seconda edizione. Nel 2012 ha pubblicato "Ricordi di naia alpina" e - riprendendo il filone della narrativa di viaggio - "Avventura Overland - Il giro del mondo su camion alla portata di (quasi) tutti" con un blog collegato. Nel febbraio 2014 ha aperto il blog di viaggi dal titolo "Ma dove vai?".

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Cagnan, Marco Bergamo-Tutta la verità sui delitti di Bolzano, I libri neri, 1994.
  • Paolo Cagnan, Il comandante Gonzalo va alla guerra. Un sudtirolese guerrigliero in Bolivia, Massari, 1997, ISBN 9788845701047.
  • Paolo Cagnan, Delitti e misteri. I trenta casi di cronaca nera più clamorosi, misteriosi e intriganti dal dopoguerra ad oggi in Alto Adige, Curcu & Genovese, 2000, ISBN 8887534187.
  • Paolo Cagnan, Trov@te il pilota Wisner, Sperling & Kupfer, 2001, ISBN 9788820032616.
  • Paolo Cagnan, Similaun e Juanita. Il mistero delle mummie rubate, Sperling & Kupfer, 2003, ISBN 8820036002.
  • Paolo Cagnan, Trilogia in giallo, Curcu & Genovese, 2005, ISBN 9788887534863.
  • Paolo Cagnan, Con tutti i posti che ci sono... Cronache semiserie lungo la Transiberiana, Vallecchi (2 ediz.), 2009, ISBN 9788884271648.
  • Paolo Cagnan, Lo slang di Bolzano, Curcu & Genovese (2 ediz.), 2011, ISBN 8896737524.
  • Paolo Cagnan, Ricordi di naia alpina, Curcu & Genovese, 2012, ISBN 9788896737569.
  • Paolo Cagnan, Avventura Overland, Gremese, 2012, ISBN 9788884407238.
  • Paolo Cagnan, Agnese Spinelli, Pietro Rivasi, Carlo Vannini. «Reggiane», Corsiero Editore, 2017, ISBN 9788898420636.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Retrospettiva, Premio autori da scoprire. URL consultato il 23 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  2. ^ Trentino - Gerenza, su trentinocorrierealpi.gelocal.it. URL consultato il 23 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2010).
  3. ^ L'Espresso
  4. ^ Moser lascia, Paolo Cagnan nuovo direttore della Gazzetta, su gazzettadireggio.gelocal.it, 29 giugno 2014. URL consultato il 14 luglio 2014.
  5. ^ Paolo Cagnan lascia la Gazzetta di Reggio, arriva Stefano Scansani, su m.gazzettadireggio.gelocal.it, 5 aprile 2016. URL consultato il 5 aprile 2016.
  6. ^ a b Paolo Cagnan sarà premiato per un libro in Provincia, Il Tirreno, 10 gennaio 1999. URL consultato il 23 dicembre 2009.
  7. ^ a b c d Sezione Libri - retrospettiva, su autoridascoprire.it. URL consultato il 23 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2011).
  8. ^ Transiberiando. Avventure e disavventure lungo la Transiberiana tra Mosca e Pechino, su transiberiando.blogspot.com. URL consultato il 23 dicembre 2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV., Annuario dei giornalisti italiani 2012, Ordine dei Giornalisti, 2012, p. 188.
Controllo di autoritàVIAF (EN46076155 · ISNI (EN0000 0000 3849 8095 · LCCN (ENn98040846 · WorldCat Identities (ENn98-040846