Paolo Borsellino - I 57 giorni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paolo Borsellino - I 57 giorni
Paolo Borsellino - I 57 giorni.png
Paolo Borsellino (Luca Zingaretti) nei titoli di testa
PaeseItalia
Anno2012
Formatofilm TV
Generestorico, drammatico
Durata97 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaAlberto Negrin
Interpreti e personaggi
FotografiaClaudio Sabatini
MusicheEnnio Morricone
ScenografiaFrancesco Cotone
Prima visione
Data22 maggio 2012
Rete televisivaRai 1

Paolo Borsellino - I 57 giorni è un film tv italiano andato in onda il 22 maggio 2012 su Rai 1 in prima serata e in replica il 21 maggio 2014 sempre su Rai 1.

Riproposto sempre in prima serata su RAI1 per la celebrazione alla memoria dell'anniversario della morte di Borsellino il 19 luglio 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film tratta della storia dei 57 giorni che separano la morte di Giovanni Falcone da quella di Paolo Borsellino. La fiction ha inizio da una data: il 23 maggio 1992, giorno in cui Falcone è stato assassinato. Nello stesso giorno il giudice doveva incontrare a pranzo l'amico Paolo per festeggiare la sua nomina alla ”Superprocura". Da tal giorno Borsellino corre contro il tempo alla ricerca della verità, consapevole però che il suo destino è legato a quello dell'amico, morto tra le sue braccia dopo l'attentato subìto.

Interpreti e personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La fiction è prodotta da Leonecinematografica per Rai Fiction.[1]

Errori[modifica | modifica wikitesto]

Nel film compaiono alcuni veicoli non esistenti all'epoca, tra cui una Fiat Punto del 2003 ed un Fiat Ducato del 2006, nonostante il film sia ambientato nel 1992.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda Telespettatori Share
1 22 maggio 2012 8.210.000 30,01%

Altre informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Via D'Amelio (Palermo): l'albero che ricorda il luogo dell'uccisione di Paolo Borsellino e della sua scorta
  • Il film è stato prodotto per il ventesimo anniversario della morte di Falcone e Borsellino e delle loro scorte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]