Paolo Barzman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paolo Barzman (9 aprile 1957) è un regista e sceneggiatore canadese.

Paolo Barzman è figlio degli sceneggiatori Ben Barzman e Norma Barzman. Mentre i suoi genitori e fratelli e sorelle erano in esilio in Europa egli cresce in Francia. Il loro esilio era causato dall'inserimento dei genitori nella "lista nera" durante il Maccartismo negli Stati Uniti d'America. La famiglia ritornò negli Stati Uniti nei primi anni '70.[1]

Nel suo carnet di regista televisivo possiamo trovare Le avventure di Black Stallion, Highlander, Counterstrike, Bordertown, Relic Hunter, La regina di spade, 15/Love, 18 to Life, Lost Girl, Haven e la serie americana-canadese Being Human.

Come sceneggiatore televisivo, egli ha scritto per le serie Grand Star e la serie francese Aventures Caraibes.

Barzman ha anche diretto un certo numero di film per la televisione. Nel 2007 egli ha diretto il film Emotional Arithmetic con gli attori Susan Sarandon e Christopher Plummer.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film TV[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film TV[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Biography for Paolo Barzman, imdb.com. URL consultato il 17 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Emotional Arithmetic (2007) Cast, Credits & Awards, The New York Times

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN66671525 · ISNI: (EN0000 0000 0129 6246 · BNF: (FRcb14077372j (data)