Paola Michelini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paola Michelini

Paola Michelini (Milano, 1980) è un'attrice italiana.

Il suo ruolo più noto è quello di Regina Santagata-Mainetti nella serie TV Rosy Abate - La serie.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paola Michelini nasce a Milano, figlia di magistrati napoletani. Frequenta il Liceo classico Ennio Quirino Visconti a Roma. Durante gli anni di Liceo, frequenta il corso Teatro dei Cocci, diretto da Isabella Del Bianco e Cristiano Censi e frequentato anche da Elio Germano. Terminati gli studi classici, si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico di Roma nel 2003. Nello stesso anno vince il Premio Salvo Randone come miglior attrice emergente, esibendosi al Teatro di Siracusa con un monologo di Sarah Kane. Nel 2004, grazie alla borsa di studio del Premio Alberto Sordi, va a studiare al Lee Strasberg Theatre Institute di New York. In teatro partecipa a produzioni fortunate come Bizarra di Rafael Spregelburd, con la regia di Manuela Cherubini. Lavora spesso con registi come Paolo Civati, Benedetto Sicca e Gaia Saitta, regista, quest' ultima, della compagnia belga IfHuman, con la quale Paola collabora ancora. In televisione è protagonista, insieme alla sorella Giulia Michelini, della serie TV Rosy Abate - La serie. Dal 2017 è fondatrice, autrice ed interprete del collettivo U.G.O.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È legata sentimentalmente all'attore Niccolò Senni.[senza fonte]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Madness and Civilisation, regia di A. François (2006)
  • Un turco napoletano, regia di Vito Matassino (2007)
  • Il maestro e Margherita, regia di C. Veneziano (2008)
  • Teste deboli, regia di Alfonso Santagata (2009)
  • In my end is my beginning, regia di Paolo Civati (2009-2010)
  • Emoticon, regia di Paolo Civati (2009-2011)
  • Bizarra, regia di M. Cherubini (2010)
  • Frateme, regia di Benedetto Sicca (2011-2013)
  • Fear and desire, regia di Gaia Saitta (2011-2015)
  • Parole, regia di Paolo Civati (2012-2013)
  • Il silenzio dei cassetti, regia di Benedetto Sicca (2013-2015)
  • Giorni scontati, regia di Luca De Bei (2013)
  • Yes, No, Maybe, regia di Gaia Saitta (2014)
  • Useless movements, regia di Gaia Saitta (2016)
  • La controra, regia di Pierfrancesco Favino (2016)
  • Figaro & Figaro, regia di Cecilia Ligorio (2017)
  • Art Actually, regia di Kongkee (2017)
  • U.G.O. Format, collettivo (2017-presente)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Troppo basso per la giostra, regia di Giovanni Battista Origo (2012)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 - Vincitrice della terza edizione del Premio Salvo Randone come miglior attrice emergente
  • 2004 - Vincitrice del Premio Alberto Sordi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rosy Abate 2, Paola Michelini: 'Sono la peggior nemica di mia sorella Giulia', su tvzap.kataweb.it, 20 settembre 2019. URL consultato il 12 luglio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]