Pantalassa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Panthalassa)
Jump to navigation Jump to search
Animazione della separazione della Pangea

La Pantalassa[1][2] (AFI: /panˈtalassa/[3]; dal greco Παν, pan, "tutto", e θάλασσα, thálassa, "mare") era l'unico e gigantesco oceano presente sulla Terra ai tempi del Triassico, ai primi stadi dell'evoluzione dei continenti.

Secondo la teoria della tettonica a zolle l'enorme oceano circondava la Pangea, l'unico supercontinente presente. In seguito, con il progressivo allontanamento delle varie zolle tettoniche, la Pantalassa si divise in più oceani e mari.

L'oceano che circonda la Pangea è la Pantalassa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Voce "Pantalassa" in Sapere.it.
  2. ^ Pangea, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  3. ^ Mario Tozzi, Le Terre, in Enciclopedia dei ragazzi, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2005-2006. URL consultato il 12 gennaio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra