Pansoul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pansoul
ArtistaMotorbass
Tipo albumStudio
Pubblicazione1 luglio 1996
Durata60:34
Dischi1
Tracce10
GenereFrench house
EtichettaMotorbass, Different
ProduttorePhillippe Zdar, Étienne de Crécy

Pansoul è l'unico album in studio del duo French house Motorbass, pubblicato nel luglio 1996 dagli stessi artisti tramite la loro etichetta Motorbass. Ripubblicato nel 2003 dalla Virgin, è considerato uno dei prodotti più importanti della musica elettronica francese, ed uno di quelli che meglio contribuì a creare il genere french touch.[1]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle[2]
Uncut 4/5 stelle[3]
Ondarock Pietra miliare[1]

Nella sua recensione pubblicata in occasione della ristampa del 2003, la rivista Uncut definì Pansoul «il punto di partenza per il movimento dance francese, e quindi uno degli album più importanti di quel decennio. Eppure gli spazi in cui si trovano le 10 tracce sono molto più oscuri di qualsiasi cosa che i Daft Punk o gli Air abbiano mai fatto.»[3] Keith Farley di AllMusic lo descrisse come un «solido LP di retro-disco».[2]

Influenza[modifica | modifica wikitesto]

Pansoul venne posizionato al numero 59 della classifica di NME dei "100 album perduti che devi conoscere"[4] e al 10 di quella di Spin magazine (che lo nominò «il disco più importante della French house») dei venti migliori album usciti per un'etichetta discografica Astralwerks.[5]

Lista delle tracce[modifica | modifica wikitesto]

Different CD: DIF 001[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le composizioni di Phillippe Zdar e Étienne de Crécy.

  1. Fabulous – 6:10
  2. Ezio – 8:39
  3. Flying Fingers – 4:49
  4. Les Ondes – 7:51
  5. Neptune – 6:04
  6. Wandence – 7:48
  7. Genius – 5:50
  8. Pariscyde – 7:06
  9. Bad Vibes (D.Mix) – 5:18
  10. Off – 0:56


  1. Fabulous – 6:10
  2. Ezio – 8:39
  3. Flying Fingers – 4:49
  4. Les Ondes – 7:48
  5. Neptune – 6:03
  6. Wan Dence – 7:51
  7. Genius – 5:50
  8. Pariscyde – 7:06
  9. Bad Vibes (D.Mix) – 5:18
  10. Off – 0:55

Motorbass LP: MB 003[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Ezio – 8:39
  2. Flying Fingers – 4:50
Lato B
  1. Les Ondes – 7:51
  2. Neptune – 6:01
Lato C
  1. Wan Dence – 7:51
  2. Genius – 5:50
Lato D
  1. Pariscyde – 7:05
  2. Bad Vibes (D.Mix) – 5:16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Giuliano Delli Paoli, Motorbass Pansoul, su Ondarock, 4 gennaio 2015. URL consultato il 23 maggio 2018.
  2. ^ a b (EN) Keith Farley, Pansoul – Motorbass | Songs, Reviews, Credits, Awards | AllMusic, su AllMusic. URL consultato il 23 maggio 2018.
  3. ^ a b (EN) Motorbass – Pansoul – Uncut, su Uncut, 1º settembre 2003. URL consultato il 23 maggio 2018.
  4. ^ 100 Lost Albums You Need to Know | #49 Motorbass – 'Pansoul' (Different Recordings) | NME.com, su NME. URL consultato il 23 maggio 2018.
  5. ^ Motorbass – Pansoul (2003) – Astralwerks – 10 | Spin, su Spin. URL consultato il 23 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica