Panini Video

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Panini Video
Logo
StatoGermania Germania
Altri statiItalia Italia
Fondazione
Sede principaleViale Emilio Po, 380 - 41100 Modena
GruppoPanini Comics
Persone chiaveFrank Zomerdijk - managing director
Marco Lupoi - publishing and licensing director
SettoreEditoriale
ProdottiDVD
Sito web

Panini Video è una branca di Panini Comics attualmente operante in Germania e in Italia. Si occupa della pubblicazione di anime per l'home video.

Nonostante la rilevante importanza della compagnia in Germania, Panini Video ha mosso i primi passi in Italia solo agli inizi degli anni 2000 e solo con pochissime pubblicazioni tra cui Spirit of Wonder, Z.O.E. 2167 IDOLO e gli OAV di éX-Driver.

Successivamente, nell'estate 2005, ha ripreso vita grazie all'acquisto dei diritti di numerosi anime presenti nel catalogo della statunitense Manga Video tra cui i film conclusivi di Neon Genesis Evangelion (primi DVD pubblicati da Panini Video Italia nel 2005).

In seguito, sempre più film e serie animate si sono aggiunte al catalogo dell'azienda tra cui, di particolare importanza, Ghost in the Shell, Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, S.A.C. 2nd GIG, Fullmetal Alchemist e Naruto.

Nel 2007, un nuovo contratto con una distributrice statunitense - la Geneon - ha permesso l'acquisto di un ulteriore gruppo di licenze comprendente, tra gli altri, Paranoia Agent e l'atteso Samurai Champloo diretto da Shinichiro Watanabe, già regista di Cowboy Bebop.

Nel giugno 2007, inoltre, Panini Video ha dato inizio alla serializzazione di una produzione completamente italiana: la serie televisiva di Rat-Man.

Nel 2009, secondo quanto affermato da Marco Lupoi a Lucca Comics, «per colpa del download illegale che ha ucciso il settore video» la divisione di Panini per il mercato home video, chiude con Wolverine and the X-Men come ultima serie pubblicata, mentre è al momento alla ricerca di un altro editore a cui vendere i diritti home video di Fullmetal Alchemist: Brotherhood (venduti alla Dynit) e dei film di Naruto.[1]

Da notare che i diritti detenuti dalla Panini Video tedesca non coincidono necessariamente con quelli della controparte italiana.

Lista dei titoli pubblicati in DVD[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti