Panina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Panini
South Djoum Chimp.jpg
Pan troglodytes
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Hominoidea
Famiglia Hominidae
Sottofamiglia Homininae
Tribù Hominini
Sottotribù Panina
Areali

Pan.png

I Panini (Panina), sono una sottotribù di Ominidi alla quale appartengono gli scimpanzé attuali.

Fino agli anni '20 del XX secolo l'unico panino classificato era lo scimpanzé comune, in cui confluivano tutti i rappresentanti del genere, spostato dallo stesso Linneo dal genere Homo a(nella terza classificato Homo lar) nelle edizioni successive alla terza del suo sistema tassonomico, forse per motivi di opportunità date dal senso comune dell'epoca; nel 1929 venne riconosciuto il bonobo come specie differente, attualmente considerata divergente dallo scimpanzé a partire da circa un milione di anni fa. Comprende il solo genere Pan e due specie attualmente viventi:

I reperti fossili di altre specie, come per tutte le scimmie antropomorfe non afferenti alla linea evolutiva umana, sono rari o assenti.

Homo o Pan[modifica | modifica wikitesto]

L'albero evolutivo maggiormente condiviso dalla scienza antropologica, mostrante la parentela filogenetica tra ominini e panini.

Alcuni biologi, tra cui Jared Diamond (vedi ad esempio Il terzo scimpanzé. Ascesa e caduta del primate Homo sapiens) hanno avanzato l'idea che la distinzione tra i generi Homo e Pan sia del tutto arbitraria e artificiosa, proponendo la riclassificazione dello scimpanzé comune come Homo troglodytes e del bonobo come Homo paniscus, di conseguenza eliminando le corrispondenti sottotribù (e riclassificando tutti i generi afferenti ad esse). Homo troglodytes Linnaeus, 1758 era peraltro la primigenia classificazione linneiana dello scimpanzé, ascritta a diverso genere solo nelle edizioni successive a tale anno del Systema Naturae.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]