Pandemia di COVID-19 del 2020 in El Salvador

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pandemia di COVID-19 del 2020 in El Salvador
epidemia
MapCovidElSalvador11.png
La mappa dei casi confermati in El Salvador

     1-24 casi

     25-49 casi

     50-99 casi

     100-199 casi

     200-499 casi

     500-999 casi

     più di 1.000 casi

PatologiaCOVID-19
OrigineWuhan (Cina)
Nazione coinvoltaEl Salvador El Salvador
Periodo 18 marzo 2020 -
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi3 191 ( 9 giugno 2020)
Numero di guariti1 413 ( 9 giugno 2020)
Numero di morti58 ( 9 giugno 2020)
Sito istituzionale

Il primo caso della pandemia di Covid-19 in El Salvador è stato confermato il 18 marzo 2020, secondo le dichiarazioni del presidente Nayib Bukele, una persona che molto probabilmente era entrata nel paese attraverso "un punto cieco" dopo essere stata in Italia[2]. Nel paese, alla data del 29 marzo a 111.274 persone era stato fatto il test per il virus e un totale di 2.424 persone erano state arrestate per violazione degli ordini di quarantena[3]. Il 31 marzo 2020 è stata confermata la prima morte di COVID-19 in El Salvador[4]. Alla data di 8 giugno 2020, El Salvador ha riportato 3.191 casi, 58 morti e 1.413 guariti[5].

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2020, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una nuova infezione polmonare che aveva colpito diversi abitanti della città di Wuhan, nella provincia cinese dell'Hubei, il cui caso era stato portato all'attenzione dell'OMS il 31 dicembre 2019[6][7].

Sebbene nel tempo il tasso di mortalità del COVID-19 si sia rivelato decisamente più basso di quello dell'epidemia di SARS che aveva imperversato nel 2003[8], la trasmissione del virus SARS-CoV-2, alla base del COVID-19, è risultata essere molto più ampia di quella del precedente virus del 2003, ed ha portato a un numero totale di morti molto più elevato[9].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Andamento dei contagi[modifica | modifica wikitesto]

Casi di COVID-19 in El Salvador  V · D · M )
      Morti         Guarigioni         Casi attivi

Mar Mar Apr Apr Mag Mag Giu Giu Ultimi 15 giorni Ultimi 15 giorni

Data
Numero di casi
(incremento giornaliero in %)
Numero di morti
(incremento giornaliero in %)
18-03-2020
1(--) --
1(=)
20-03-2020
3(+200,0%) --
3(=)
23-03-2020
5(+66,7%) --
24-03-2020
9(+80,0%) --
25-03-2020
13(+44,4%) --
13(=)
27-03-2020
19(+46,2%) --
28-03-2020
24(+26,3%) --
29-03-2020
30(+25,0%) --
30-03-2020
32(+6,7%) --
31-03-2020
32(=) 1
01-04-2020
41(+28,1%) 2(+100,0%)
02-04-2020
46(+12,2%) 2
03-04-2020
56(+21,7%) 3(+50,0%)
04-04-2020
62(+10,7%) 3
05-04-2020
69(+11,3%) 3
06-04-2020
78(+13,0%) 4(+33,3%)
07-04-2020
93(+19,2%) 5(+25,0%)
08-04-2020
103(+10,8%) 5
09-04-2020
117(+13,6%) 6(+20,0%)
10-04-2020
118(+0,9%) 6
11-04-2020
125(+5,9%) 6
12-04-2020
137(+9,6%) 6
13-04-2020
149(+8,8%) 6
14-04-2020
159(+6,7%) 6
15-04-2020
164(+3,1%) 6
16-04-2020
177(+7,9%) 7(+16,7%)
17-04-2020
190(+7,3%) 7
18-04-2020
201(+5,8%) 7
19-04-2020
218(+8,5%) 7
20-04-2020
225(+3,2%) 7
21-04-2020
237(+5,3%) 7
22-04-2020
250(+5,5%) 8(+14,3%)
23-04-2020
261(+4,4%) 8
24-04-2020
274(+5,0%) 8
25-04-2020
298(+8,8%) 8
26-04-2020
323(+8,4%) 8
27-04-2020
345(+6,8%) 8
28-04-2020
377(+9,3%) 9(+12,5%)
29-04-2020
395(+4,8%) 9
30-04-2020
424(+7,3%) 10(+11,1%)
01-05-2020
446(+5,2%) 10
02-05-2020
490(+9,9%) 11(+10,0%)
03-05-2020
555(+13,3%) 12(+9,1%)
04-05-2020
587(+5,8%) 13(+8,3%)
05-05-2020
633(+7,8%) 14(+7,7%)
06-05-2020
695(+9,8%) 15(+7,1%)
07-05-2020
742(+6,8%) 15
08-05-2020
784(+5,7%) 16(+6,7%)
09-05-2020
889(+13,4%) 17(+6,3%)
10-05-2020
958(+7,8%) 17(+0%)
11-05-2020
998(+4,2%) 18(+5,9%)
12-05-2020
1037(+3,9%) 20(+11,1%)
13-05-2020
1112(+7,2%) 20
14-05-2020
1.210(+8,8%) 23(+15,0%)
15-05-2020
1.265(+4,5%) 25(+8,7%)
16-05-2020
1.338(+5,8%) 27(+8,0%)
17-05-2020
1.413(+5,6%) 30(+11,1%)
18-05-2020
1.498(+6,0%) 30
19-05-2020
1.571(+4,9%) 31(+3,3%)
20-05-2020
1.640(+4,4%) 32(+3,2%)
21-05-2020
1.725(+5,2%) 33(+3,1%)
22-05-2020
1.819(+5,4%) 33
23-05-2020
1.915(+5,3%) 35(+6,1%)
24-05-2020
1.983(+3,6%) 35
25-05-2020
2.042(+3,0%) 36(+2,9%)
26-05-2020
2.109(+3,3%) 37(+2,8%)
27-05-2020
2194(+4,0%) 39(+5,4%)
28-05-2020
2278(+3,8%) 42(+7,7%)
29-05-2020
2395(+5,1%) 44(+4,8%)
30-05-2020
2517(+5,1%) 46(+4,5%)
31-05-2020
2582(+2,6%) 46
01-06-2020
2653(+2,7%) 46
02-06-2020
2705(+2,0%) 49(+6,5%)
03-06-2020
2781(+2,8%) 51(+4,1%)
04-06-2020
2849(+2,4%) 53(+3,9%)
05-06-2020
2934(+3,0%) 53
06-06-2020
3015(+2,8%) 53
07-06-2020
3104(+3,0%) 55(+3,8%)
08-06-2020
3191(+2,8%) 58(+5,5%)
09-06-2020
3274(+2,6%) 60(+3,5%)
10-06-2020
3373(+3,0%) 64(+6,7%)
11-06-2020
3481(+3,2%) 68(+6,3%)
12-06-2020
3603(+3,5%) 72(+5,9%)
13-06-2020
3720(+3,3%) 72
14-06-2020
3826(+2,8%) 74(+2,8%)
15-06-2020
3941(+3,0%) 76(+2,7%)
16-06-2020
4066(+3,2%) 78(+2,6%)
Fonti:


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Numero complessivo di casi confermati e sospetti.
  2. ^ (ES) Redacción, Nicaragua y El Salvador confirman los primeros casos del nuevo coronavirus, in BBC News Mundo, 20 marzo 2020. URL consultato il 26 marzo 2020.
  3. ^ (ES) Situación Nacional COVID-19, Gobierno de El Salvador, 29 marzo 2020. URL consultato il 29 marzo 2020.
  4. ^ (EN) El Salvador registers country's first coronavirus death, National Post, 31 marzo 2020. URL consultato il 31 marzo 2020.
  5. ^ (ES) Eduardo Sosa e Enrique Carranza, A 24 sube la cifra de contagios por coronavirus en El Salvador [collegamento interrotto], in El Diario de Hoy, 28 marzo 2020. URL consultato il 31 marzo 2020.
  6. ^ NUOVO CORONAVIRUS–CINA (PDF), Ministero della salute, 12 gennaio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  7. ^ (EN) Novel Coronavirus Information Center, Elsevier. URL consultato il 10 aprile 2020 (archiviato il 30 gennaio 2020).
  8. ^ Covid-19, Oms: non è mortale come Sars e Mers, Ministero della salute, 18 febbraio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  9. ^ Michael Ryan, Il coronavirus ha ucciso più della Sars. L'Oms: "I contagi in Cina si stanno stabilizzando". E Amazon si ritira dal MWC a Barcellona, in La Repubblica, 9 febbraio 2020. URL consultato l'8 maggio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]