Pandemia di COVID-19 del 2020 in Costa d'Avorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pandemia di COVID-19 del 2020 in Costa d'Avorio
epidemia
COVID-19 Pandémie coronavirus en Côte d'Ivoire par District.svg
Numero di casi per distretto.

     10 000 o più casi

     1000-9999 casi

     500-999 casi

     100-499 casi

     10-99 casi

     1-9 casi

     0 casi

PatologiaCOVID-19
OrigineWuhan (Cina)
Nazione coinvoltaCosta d'Avorio Costa d'Avorio
Periodo 11 marzo 2020 -
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi3 024 (3 giugno 2020)
Numero di guariti1 501 (3 giugno 2020)
Numero di morti33 (3 giugno 2020)
Sito istituzionale

Il primo caso della pandemia di Covid-19 in Costa d'Avorio è stato confermato l'11 marzo 2020.

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2020 l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una nuova infezione polmonare che aveva colpito diversi abitanti della città di Wuhan, nella provincia cinese dell'Hubei, il cui caso era stato portato all'attenzione dell'OMS il 31 dicembre 2019.[2][3]

Sebbene nel tempo il tasso di mortalità del COVID-19 si sia rivelato decisamente più basso di quello dell'epidemia di SARS che aveva imperversato nel 2003,[4] la trasmissione del virus SARS-CoV-2, alla base del COVID-19, è risultata essere molto più ampia di quella del precedente virus del 2003, e ha portato a un numero totale di morti molto più elevato.[5]

Andamento dei contagi[modifica | modifica wikitesto]

Casi di COVID-19 in Costa d'Avorio  V · D · M )
      Morti         Guarigioni         Casi attivi

Mar Mar Apr Apr Mag Mag Giu Giu Ultimi 15 giorni Ultimi 15 giorni

Data
Numero di casi
(incremento giornaliero )
(incremento giornaliero in %)
11-03-2020
1(n.a.)
12-03-2020
2(+100%)
13-03-2020
2(=)
14-03-2020
4(+100%)
15-03-2020
4(=)
16-03-2020
6(+50%)
17-03-2020
6(=)
18-03-2020
9(+50%)
19-03-2020
9(=)
20-03-2020
14(+56%)
21-03-2020
14(=)
22-03-2020
25(+79%)
23-03-2020
25(=)
24-03-2020
73(+192%)
25-03-2020
80(+9,6%)
26-03-2020
96(+20%)
27-03-2020
101(+5,2%)
28-03-2020
140(+39%)
29-03-2020
165(+18%) 1(n.a.)
30-03-2020
168(+1,8%) 1(=)
31-03-2020
179(+6,5%) 1(=)
01-04-2020
190(+6,1%) 1(=)
02-04-2020
194(+2,1%) 1(=)
03-04-2020
218(+12%) 1(=)
04-04-2020
245(+12%) 1(=)
05-04-2020
261(+6,5%) 2(+100%)
06-04-2020
323(+24%) 3(+50%)
07-04-2020
349(+8%) 3(=)
08-04-2020
384(+10%) 3(=)
09-04-2020
444(+16%) 3(=)
10-04-2020
480(+8,1%) 3(=)
11-04-2020
533(+11%) 4(+33%)
12-04-2020
574(+7,7%) 5(+25%)
13-04-2020
626(+9,1%) 6(+20%)
14-04-2020
638(+1,9%) 6(=)
15-04-2020
654(+2,5%) 6(=)
16-04-2020
688(+5,2%) 6(=)
17-04-2020
742(+7,8%) 6(=)
18-04-2020
801(+8%) 8(+33%)
19-04-2020
847(+5,7%) 9(+12%)
20-04-2020
879(+3,8%) 10(+11%)
21-04-2020
916(+4,2%) 13(+30%)
22-04-2020
952(+3,9%) 14(+7,7%)
23-04-2020
1.004(+5,5%) 14(=)
24-04-2020
1.077(+7,3%) 14(=)
25-04-2020
1.111(+3,2%) 14(=)
26-04-2020
1.150(+3,5%) 14(=)
27-04-2020
1.164(+1,2%) 14(=)
28-04-2020
1.183(+1,6%) 14(=)
29-04-2020
1.238(+4,6%) 14(=)
30-04-2020
1.275(+3%) 14(=)
01-05-2020
1.333(+4,5%) 15(+7,1%)
02-05-2020
1.362(+2,2%) 15(=)
03-05-2020
1.398(+2,6%) 17(+13%)
04-05-2020
1.432(+2,4%) 17(=)
05-05-2020
1.464(+2,2%) 18(+5,9%)
06-05-2020
1.516(+3,6%) 18(=)
07-05-2020
1.571(+3,6%) 20(+11%)
08-05-2020
1.602(+2%) 20(=)
09-05-2020
1.667(+4,1%) 21(+5%)
10-05-2020
1.700(+2%) 21(=)
11-05-2020
1.730(+1,8%) 21(=)
12-05-2020
1.857(+7,3%) 21(=)
13-05-2020
1.912(+3%) 24(+14%)
14-05-2020
1.971(+3,1%) 24(=)
15-05-2020
2.017(+2,3%) 24(=)
16-05-2020
2.061(+2,2%) 25(+4,2%)
17-05-2020
2.109(+2,3%) 27(+8%)
18-05-2020
2.119(+0,47%) 28(+3,7%)
19-05-2020
2.153(+1,6%) 28(=)
20-05-2020
2.231(+3,6%) 29(+3,6%)
21-05-2020
2.301(+3,1%) 29(=)
22-05-2020
2.341(+1,7%) 29(=)
23-05-2020
2.366(+1,1%) 30(+3,4%)
24-05-2020
2.376(+0,42%) 30(=)
25-05-2020
2.423(+2%) 30(=)
26-05-2020
2.477(+2,2%) 30(=)
27-05-2020
2.556(+3,2%) 31(+3,3%)
28-05-2020
2.641(+3,3%) 32(+3,2%)
29-05-2020
2.750(+4,1%) 32(=)
30-05-2020
2.799(+1,8%) 33(+3,1%)
31-05-2020
2.833(+1,2%) 33(=)
01-06-2020
2.951(+4,2%) 33(=)
02-06-2020
3.024(+2,5%) 33(=)
03-06-2020
3.110(+2,8%) 35(+6,1%)
04-06-2020
3.262(+4,9%) 35(=)
05-06-2020
3.431(+5,2%) 36(+2,9%)
06-06-2020
3.557(+3,7%) 36(=)
07-06-2020
3.739(+5,1%) 36(=)
08-06-2020
3.881(+3,8%) 38(+5,6%)
09-06-2020
3.995(+2,9%) 38(=)
10-06-2020
4.181(+4,7%) 41(+7,9%)
11-06-2020
4.404(+5,3%) 41(=)
12-06-2020
4.684(+6,4%) 45(+9,8%)
13-06-2020
4.848(+3,5%) 45(=)
14-06-2020
5.084(+4,9%) 45(=)
15-06-2020
5.439(+7%) 46(+2,2%)
16-06-2020
5.679(+4,4%) 46(=)
17-06-2020
6.063(+6,8%) 48(+4,3%)
18-06-2020
6.444(+6,3%) 49(+2,1%)
19-06-2020
6.874(+6,7%) 49(=)
20-06-2020
7.276(+5,8%) 52(+6,1%)
21-06-2020
7.492(+3%) 54(+3,8%)
22-06-2020
7.677(+2,5%) 56(+3,7%)
Fonti:
  • Ministero della sanità
  • Ultimo aggiornamento: 22.06.2020, 18:00 GMT


Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Marzo[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo, la Costa d'Avorio ha registrato il suo primo caso di COVID-19, si trattava di un cittadino che era stato di recente in Italia.[6] Il caso era stato messo in cura presso all'ospedale universitario Treichville di Abidjan. Diverse persone che erano entrate in contatto con la persona infetta sono state identificate, secondo il Ministro della sanità. Al popolo è stato comunicato di "mantenere la calma" e di "rispettare le misure preventive applicate". Un numero di emergenza gratuito è stato istituito in Costa d'Avorio (143 o 101) per avvisare le persone di casi sospetti. Sono stati inoltre istituiti numerosi controlli alle frontiere per cercare di limitare la diffusione.[7][8]

Il 12 marzo, anche la moglie del caso individuato il giorno prima si è dimostrata positiva, portando a 2 il numero totale di casi.[9]

Il 14 marzo sono stati confermati altri casi portando il numero totale di casi a 4.[10]

Il 16 marzo, il governo ha annunciato che il numero totale di casi confermati era salito a sei e che il paziente identificato l'11 marzo era guarito.[11] La Costa d'Avorio ha anche sospeso i voli per paesi che hanno più di 100 casi per 15 giorni, consentendo solo ai cittadini e ai residenti di entrare nel paese, e ha chiuso tutte le scuole per 30 giorni.[12]

Operazioni di disinfezione presso Port-Bouët, in Costa d'Avorio

Il 20 marzo, il governo ha annunciato altri cinque casi, portando il numero totale a 14.[13] Lo stesso giorno il governo ha deciso di chiudere tutti i confini dalla mezzanotte del 22 marzo fino a nuovo avviso.[14]

Il 23 marzo, la Costa d'Avorio ha dichiarato lo stato di emergenza.[15] Il giorno stesso sono stati chiusi tutti i bar, ed è stato introdotto un coprifuoco nazionale ogni sera dalle 21 alle 05.[16]

Il 27 marzo è stato confermato il primo decesso, si trattava di una paziente di 58 anni con diabete, in coma dal 25 marzo.[17]

Il 29 marzo sono stati confermati 25 nuovi casi, portando il totale a 165. Da mezzanotte del 29 marzo al 15 aprile, non sono consentiti i trasporti tra la regione di Abidjan (distretto autonomo di Abidjan, Dabou, Azaguié, Bingerville, Grand-Bassam, Bonoua, Assinie-Mafia) e il resto del paese.[18] Sono previste eccezioni per prodotti alimentari, medicinali, evacuazioni mediche, carburante, servizi e veicoli con un'autorizzazione speciale.

Aprile[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 aprile ci sono stati 62 nuovi casi confermati e altri 4 pazienti guariti. Dei 62 nuovi casi, 58 erano ad Abidjan e 4 ad Adiaké. Il ministro della Difesa Hamed Bakayoko ha annunciato di essere uno dei casi confermati.[19] Il Ministero della salute ha annunciato dei luoghi per fare i test.[20] L'annuncio ha portato a giorni di violente proteste a Youpogon e Koumassi.[21]

Il 9 aprile, il Consiglio di sicurezza nazionale ha tenuto una riunione straordinaria e ha deciso di rendere obbligatorio indossare maschere in Abidjan.[22]

Il 15 aprile, il governo ha esteso lo stato di emergenza fino al 30 aprile e la chiusura di tutte le scuole fino al 17 maggio.[23]

Il 16 aprile, il segretario generale Patrick Achi ha annunciato di essere risultato positivo.[24]

Il 23 aprile il numero totale di casi confermati ha superato quota 1 000, in aumento di 52 dal giorno precedente, mentre il numero di pazienti guariti è salito a 359.[25]

Il 24 aprile sono stati confermati 73 nuovi casi e 60 pazienti sono stati guariti. In totale 1 077 persone erano state infettate, 419 delle quali erano guarite. Il coprifuoco notturno esistente è stato prolungato fino all'8 maggio.[26]

Maggio[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 maggio ci sono stati 55 casi confermati, portando il numero totale di casi a 1 571. Il numero di pazienti guariti è aumentato di 21, a 742. Il bilancio delle vittime è salito a 20. Il governo ha annunciato che le restrizioni sarebbero state revocate al di fuori della grande Abidjan il seguente giorno, compresa l'apertura delle scuole. Le maggiori restrizioni ad Abidjan erano previste fino al 15 maggio, con un adeguamento dei tempi del coprifuoco notturno, alle 23-04 dell'8 maggio.[27]

Il 14 maggio, è stata annunciata la fine del coprifuoco a Abidjan.[28]

Disinfestazione delle strade

Il 16 maggio ci sono stati 44 nuovi casi confermati, portando il numero totale di casi confermati a 2 061. 45 pazienti sono guariti, portando il numero totale di guariti a 987. Il bilancio delle vittime è salito a 25.[29]

Il 31 maggio ci sono stati 34 casi confermati e 50 guarigioni. Dall'inizio della pandemia, 2833 persone erano risultate positive ai test di cui 1 435 erano guarite.[30]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Numero complessivo di casi confermati e sospetti.
  2. ^ NUOVO CORONAVIRUS–CINA (PDF), Ministero della salute, 12 gennaio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  3. ^ Novel Coronavirus Information Center, Elsevier. URL consultato il 10 aprile 2020 (archiviato il 30 gennaio 2020).
  4. ^ Covid-19, Oms: non è mortale come Sars e Mers, Ministero della salute, 18 febbraio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  5. ^ Michael Ryan, Il coronavirus ha ucciso più della Sars. L'Oms: "I contagi in Cina si stanno stabilizzando". E Amazon si ritira dal MWC a Barcellona, in La Repubblica, 9 febbraio 2020. URL consultato l'8 maggio 2020.
  6. ^ https://www.dailysabah.com/world/ivory-coast-confirms-first-case-of-coronavirus/news
  7. ^ https://www.jeuneafrique.com/909062/societe/cote-divoire-un-cas-confirme-de-coronavirus-les-autorites-appellent-au-calme/
  8. ^ https://www.bbc.com/afrique/region-51840497
  9. ^ http://abidjantv.net/sante/coronavius-un-deuxieme-cas-teste-positif-en-cote-divoire/
  10. ^ https://www.agenceecofin.com/sante/1503-74817-coronavirus-3-nouveaux-cas-confirmes-en-cote-d-ivoire
  11. ^ http://www.atoo.ci/2020/03/16/coronavirus-le-bilan-passe-a-6-cas-confirmes-en-cote-divoire-officiel/
  12. ^ https://www.outlookindia.com/newsscroll/west-africa-clamps-down-on-borders-as-coronavirus-cases-rise/1765949/
  13. ^ http://www.gouv.ci/_actualite-article.php?recordID=10972
  14. ^ http://www.gouv.ci/_actualite-article.php?recordID=10974&d=1#p
  15. ^ https://www.reuters.com/article/health-coronavirus-senegal-ivorycoast/ivory-coast-senegal-declare-emergencies-impose-curfews-in-coronavirus-response-idUSL8N2BG9MO
  16. ^ https://www.afrique-sur7.fr/439575-covid-19-isolement-abidjan-erreur
  17. ^ https://www.rti.ci/info/societe/26874/coronavirus-en-cote-deivoire-plusieurs-deces-occasionnes-par-les-maladies-chroniques
  18. ^ https://www.afrique-sur7.fr/439633-tension-peage-isolement-abidjan
  19. ^ https://www.peacefmonline.com/pages/local/health/202004/404892.php
  20. ^ https://www.pressecotedivoire.ci/article/5589-covid19abidjan-voici-les-sites-de-prelevements-de-prise-en-charge-de-quarantaine
  21. ^ http://abidjantv.net/fait-divers/cote-divoire-koumassi-dit-non-a-linstallation-dun-centre-de-depistage-du-coronavirus-dans-la-commune/
  22. ^ http://www.gouv.ci/_actualite-article.php?recordID=11025
  23. ^ https://news.abidjan.net/h/671529.html
  24. ^ https://www.dispatchlive.co.za/news/africa/2020-04-17-close-ally-of-ivory-coast-leader-contracts-coronavirus/
  25. ^ https://www.rti.ci/info/societe/26875/coronavirus-plus-de-1000-cas-confirmes-en-cote-deivoire-ministere-de-la-sante
  26. ^ http://www.rfi.fr/fr/afrique/20200424-coronavirus-afrique-face-pand%C3%A9mie-vendredi-24-avril
  27. ^ http://www.rfi.fr/fr/afrique/20200508-cote-ivoire-assouplissement-mesures-province-coronavirus
  28. ^ https://www.pressecotedivoire.ci/article/6069-covid-19-le-point-de-la-situation-du-jeudi-14-mai-2020
  29. ^ http://abidjantv.net/sante/covid-19-2061-cas-confirmes-annonces-en-cote-divoire-ce-jour/
  30. ^ https://news.educarriere.ci/news-32156-covid-19-34-nouveaux-cas-ce-dimanche-31-mai-2020-portant-a-2833-cas-confirmes-en-cote-d-ivoire-50-nouveaux-gueris.html

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]