Panair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la compagnia aerea brasiliana, vedi Panair do Brasil.
Panair
StatoItalia Italia
Fondazione2001
Chiusura2003
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Compagnia aerea charter
Codice IATAP2
Codice ICAOPIT
Indicativo di chiamataPanairfly
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Panair è stata una compagnia aerea italiana, operativa dal 2001 al 2003[1]. La flotta era composta da un Boeing 737-300 e da un Boeing 737-400[2], mentre per i voli executive erano utilizzati due Cessna Citation.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marzio Tristano, Niente più voli, tagliate le ali alla PanAir Enac sospende i viaggi della compagnia dopo l'odissea dei passeggeri da Lampedusa e Pantelleria, su cerca.unita.it, 30 aprile 2003. URL consultato il 1 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2016).
  2. ^ (EN) Panair Fleet Details and History, su planespotters.net. URL consultato il 1 novembre 2016.