Pan di Zucchero (Rio de Janeiro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Pão de Açúcar[1][2][3] (forma portoghese prevalente[senza fonte] nella letteratura geografica italiana), noto comunemente anche come Pan di Zucchero, è un colle situato presso Rio de Janeiro, in Brasile, su una penisola che si estende da un estremo della Baia Guanabara all'interno dell'Oceano Atlantico. Con la sua altezza di 396 m sul livello del mare, deve il suo nome secondo alcuni alla sua somiglianza con un dolce tradizionale. Secondo altre fonti il nome deriverebbe dal termine Pau-nh-acuqua che, nel linguaggio Tupi-Guarani parlato dagli indigeni Tamoios, significa "alta collina".

Il rilievo è solo uno dei parecchi monoliti che si elevano dal livello del mare attorno a Rio de Janeiro, tra cui i picchi Babilônia e Urca.

Dal 1913 è raggiungibile grazie a una funivia, Bondinho.

Il Pan di Zucchero è la vetta più alta sulla destra.

Geologia[modifica | modifica sorgente]

Il Pan di Zucchero è un monolito costituito da granito e quarziti.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bruno Migliorini, Carlo Tagliavini; Pietro Fiorelli, Il DOP - Dizionario d'ortografia e di pronunzia, 2ª ed., Roma, ERI, 1981.
  2. ^ Il Milione, Novara, Istituto Geografico De Agostini, 1964, v. XII, p. 90.
  3. ^ Geografia universale Rizzoli-Larousse, Milano, Rizzoli, 1965, v. II, p. 455.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pao de Acucar in Treccani.it - Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile