Pampa (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pampa
city
(EN) City of Pampa
Pampa – Veduta
Il quartiere degli affari di Pampa
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaGray
Amministrazione
SindacoBrad Pingel
Territorio
Coordinate35°32′35.16″N 100°57′54″W / 35.5431°N 100.965°W35.5431; -100.965 (Pampa)Coordinate: 35°32′35.16″N 100°57′54″W / 35.5431°N 100.965°W35.5431; -100.965 (Pampa)
Altitudine987 m s.l.m.
Superficie23,21 km²
Abitanti17 994 (2010)
Densità775,27 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale79065-79066
Prefisso806
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Pampa
Pampa
Pampa – Mappa
Sito istituzionale

Pampa è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Gray nello Stato del Texas. La popolazione era di 17,994 abitanti al censimento del 2010.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Pampa è situata a 35°32′35″N 100°57′53″W / 35.543056°N 100.964722°W35.543056; -100.964722 (35.543005, -100.964744)[1].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 23,21 km², dei quali 23,21 km² di territorio e 0 km² di acque interne (0% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il sito, un tempo di proprietà della Francklyn Land and Cattle Company (più tardi White Deer Land Company), fu designato come stazione della Southern Kansas Railway nell'estate del 1887. Il primo abitante fu Thomas H. Lane, un caposquadra della ferrovia, che si stabilì con la sua famiglia vicino alla stazione di carri merci, che inizialmente era nota come Glasgow e poi come Sutton. Per evitare confunsione con la contea di Sutton, i funzionari della ferrovia chiesero a George Tyng, il direttore della White Deer Land Company, di selezionare un nuovo nome per Sutton. Dopo che i suoi primi suggerimenti furono respinti dal capo ingegnere, Tyng presentò il nome di Pampa, perché il luogo assomigliava alle pampas dell'Argentina, che aveva visitato in precedenza. L'ufficio postale fu aperto nel 1892 con Lane come direttore postale. Tyng costruì il primo edificio a Pampa, una pensione per la White Deer Land Company. Questo edificio in seguito fu affittato al Matador Ranch come quartier generale e poi venduto ad Alfred Ace Holland, che possedeva il primo hotel della città. Il 1º dicembre 1889, Tyng raccomandò alla White Deer Land Company di costruire una città sulla stazione di Sutton. Nel 1898, Russell Benedict, associato del fiduciario Frederic Foster, arrivò da New York per indagare su questa possibilità[2].

Il piano per il sito della città fu approvato il 14 aprile 1902, lo stesso giorno in cui in una petizione con 152 voti fu organizzata la contea di Gray. Il successore di Tyng, Timothy Dwight Hobart, aveva previsto l'area come "cerchio per il grano"; con l'aiuto dei suoi due collaboratori, Cecil V. P. Buckler e Montague K. Brown, Hobart attirò molti potenziali coloni a Pampa. J. F. Johnson costruì il primo negozio mercantile e assunse l'ufficio postale nel 1902. Pampa presto prosperò come piccolo punto di trasporto agricolo e ferroviario, popolato in gran parte da agricoltori e cowboy. Nel 1910, la città possedeva una scuola, una banca e una farmacia che serviva circa 400 persone; nel 1926 la popolazione era salita a 987 abitanti. J. M. Smith lanciò il Pampa Daily News, e la White Deer Land Company si era trasferita in una sede permanente. Alexander Schneider, un immigrato svizzero, acquistò l'Holland Hotel e lo rimodernò come Schneider nel 1912; egli organizzò anche una banda cittadina. La leggendaria capacità di Hobart di scegliere il giusto tipo di abitanti per la sua comunità diede buoni frutti durante il boom petrolifero degli anni 1920. Pampa conosceva poco il vizio, il crimine e la corruzione che caratterizzavano altre boomtown. La città votò per l'incorporazione il 17 febbraio 1912, con un commission-manager government. La scoperta del petrolio nel 1926 causò la crescita di Pampa. Il suo futuro era assicurato nel 1927, quando Godfrey L. Cabot, capo della Cabot Carbon di Boston, creò la prima di molte piante nere di carbonio a Pampa. Un'altra vittoria avvenne nel 1928, quando Pampa soppiantò Lefors come capoluogo della contea dopo una speciale elezione. Nel 1931, la città possedeva 430 aziende e 10,470 abitanti. Un ulteriore servizio ferroviario venne fornito dall'estensione delle linee della Fort Worth and Denver Railway e della Clinton-Oklahoma-Western Railroad a Pampa nel 1932. La stabilità della White Deer Land Company, con il suo programma di prestiti per gli agricoltori di grano, contribuì a mantenere stabile l'economia della città durante la grande depressione[2].

La seconda guerra mondiale portò alla costruzione della Pampa Army Air Field e la città si riempì di famiglie di uomini appartenenti alle forze armate. Nel 1951, Pampa possedeva due stazioni radio e un secondo giornale, il Daily Spokesman. Il giornale fu chiuso nel 1955. La popolazione di Pampa era aumentata da 12,895 nel 1941 a 24,664 nel 1960, un aumento del 100 percento. Lo spirito della comunità di Pampa fu dimostrato nell'apertura del moderno Coronado Inn di proprietà della città nel 1960. Nel 1967, la città possedeva 33 impianti industriali che producevano prodotti petrolchimici, mobili, macchine industriali, prodotti in lamiera e macchinari pesanti. Nella comunità furono costruite anche scuole moderne, chiese, ospedali, banche, edifici pubblici, strutture per convegni e una biblioteca pubblica. Il Perry LeFors Airport si trova quattro miglia a nord-ovest della città[2].

Sebbene la recessione economica e la riorganizzazione di alcune imprese industriali portarono ad una diminuzione della popolazione a 21,726 abitanti nel 1972, Pampa continuò ad essere il boom come centro del commercio per il settore circostante della coltivazione del grano, del bestiame e della produzione di petrolio. Nel 1984, erano presenti un totale di 598 aziende e una popolazione di 21,396 abitanti. Nel 1990, la popolazione di Pampa era di 19,959 abitanti, e nel 1991 la città possedeva 470 aziende. La popolazione era di 17,887 abitanti nel 2000[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[3] del 2010, la popolazione era di 17,994 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'80,9% di bianchi, il 3,31% di afroamericani, lo 0,83% di nativi americani, lo 0,43% di asiatici, lo 0% di oceanici, l'11,95% di altre razze, e il 2,57% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 26,01% della popolazione.

Persone legate a Pampa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas