Pamir-Alaj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pamir-Alaj
Turkestan mountains, Chuyanchy.JPG
Veduta dei monti Turkistan
ContinenteAsia
StatiUzbekistan Uzbekistan
Kirghizistan Kirghizistan
Tagikistan Tagikistan
Turkmenistan Turkmenistan
Catena principalePamir
Cima più elevataPik Skalistyj (5 621 m s.l.m.)
Lunghezza900 km
Larghezza400 km

Il Pamir-Alaj (in tagico Помиру-Олой, Pomiru-Oloj; in uzbeco Pomir-Olay togʻlari; in russo Памиро-Алай, Pamiro-Alaj) è un sistema montuoso dell'Asia centrale. Si estende tra il Tagikistan, il Kirghizistan, l'Uzbekistan (nella parte orientale) e il sud-est del Turkmenistan; il suo limite orientale e, parzialmente, meridionale entra in Cina e in Afghanistan.[1] Il Pamir-Alaj si sviluppa da ovest a est per 900 km e da nord a sud per 400 km; comprende catene montuose e altipiani tra la valle di Fergana e il Syr Darya, a nord, e il fiume Vahš, a sud.[2] Fanno parte del Pamir-Alaj le seguenti catene montuose:

I monti Fan collegano la catena degli Zeravshan, a nord, con quella degli Hisor, a sud. A sud dei monti Hisor si trova la depressione tagika, in cui ci sono rilievi relativamente bassi che si estendono da nord-est a sud-ovest.[1] I monti di Pietro I e i Darvaz sono adiacenti al plateau del Pamir, a est.

Il Pamir-Alaj è una grande area di glaciazione di montagna: ci sono più di 10 600 ghiacciai su un'area di 9 820 km². La sua cima più alta è il Pik Skalistyj (5 621 m) nei monti Turkistan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (RU) Памиро-Алай, su tapemark.narod.ru. URL consultato il 13 marzo 2019.
  2. ^ M. Shahgedanova, chapter 16, in The physical geography of northern Eurasia, Oxford University Press, 2003, ISBN 978-0-19-823384-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]