Palazzo in corso di Porta Ticinese 22

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzina settecentesca
1288 - Milano - Corso san Lorenzo 22 - Foto Giovanni Dall'Orto - 18-May-2007.jpg
Cortile interno del palazzo
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzocorso di Porta Ticinese 22
Sestiere di Porta Ticinese
Coordinate45°27′30.6″N 9°10′50.56″E / 45.458501°N 9.180711°E45.458501; 9.180711Coordinate: 45°27′30.6″N 9°10′50.56″E / 45.458501°N 9.180711°E45.458501; 9.180711
Informazioni
CondizioniIn uso
CostruzioneXVIII secolo
Realizzazione
ArchitettoCecilio Aspesani

Il palazzo in corso di Porta Ticinese 22, chiamato anche palazzina settecentesca, è un palazzo settecentesco di Milano. Storicamente appartenuto al Sestiere di Porta Ticinese, si trova in corso di Porta Ticinese n. 22.

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo risale all'epoca barocca della città: la zona era allora prevalentemente popolare, e quindi composta da modeste casupole. Rimaneggiata e restaurata nel corso degli anni, presenta un aspetto signorile.

La facciata, come già detto di origine popolare, fu poi decorata con dei balconcini in ferro battuto dalle trame molto complesse; ma soprattutto da un portale decorato culminante in una conchiglia in stucco, motivo poi ripreso in altre case della zona.

Entrando dal portale si trova un cortile interno tipico delle abitazioni milanesi, con pavimentazione in rizzata lombarda, e porticato con archi ribassati, con una loggia al primo piano per l'appartamento principale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Attilia Lanza, Marilea Somarè, Milano e i suoi palazzi: porta Orientale, Romana e Ticinese, Vimercate, Libreria Meravigli editrice, 1992, pg. 188.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]