Palazzo della Cultura e della Scienza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo della Cultura e della Scienza
PKiN widziany z WFC.jpg
Il Palazzo della Cultura e della Scienza visto dal WFC
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoMasovia
LocalitàVarsavia
Indirizzoplac Defilad 1
Coordinate52°13′54″N 21°00′23″E / 52.231667°N 21.006389°E52.231667; 21.006389Coordinate: 52°13′54″N 21°00′23″E / 52.231667°N 21.006389°E52.231667; 21.006389
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione2 maggio 1952 - 22 luglio 1955
Inaugurazione22 luglio 1955
StileRealismo socialista
Altezza237
Piani42
Realizzazione
ArchitettoLev Vladimirovič Rudnev

Il Palazzo della Cultura e della Scienza (Pałac Kultury i Nauki in polacco, abbreviato in PKiN) si trova nel centro di Varsavia, in Polonia, è alto 237 metri e ha 42 piani. Per diversi decenni è stato il secondo edificio più alto d'Europa, il primo era l'edificio principale dell'Università statale di Mosca, più alto di soli tre metri.

Al suo interno si trovano musei, sale congressi, teatri, cinematografi e uffici. I primi piani hanno ambienti poco spaziosi, a causa dello spazio occupato dagli imponenti muri portanti.

Il palazzo fu donato alla Polonia dall'Unione Sovietica e venne progettato da Lev Vladimirovič Rudnev come replica dell'edificio principale dell'Università Lomonossov (anch'esso un progetto di Rudnev). La sua costruzione iniziò nel 1952 e venne terminata nel 1955; fu realizzata da circa 3500 lavoratori provenienti in gran parte dall'Unione Sovietica, 16 dei quali morirono durante i lavori. È anche detto Palazzo di Stalin: fu costruito infatti per suo volere come regalo alla città di Varsavia[1].

Dopo la caduta del comunismo nel 1989 c'è stato un dibattito per valutare la demolizione dell'edificio ma la giunta comunale ha deciso di salvare il palazzo. Dal febbraio del 2007, l'edificio fa parte del registro dei beni tutelati, ponendo di fatto fine al dibattito sulla sua demolizione.

Tuttavia, nel 2017 in concomitanza dell'avvicinarsi delle elezioni comunali del 2018, si sta nuovamente valutando la sua demolizione, e dunque una sua rimozione dal registro dei beni tutelati. La discussione a novembre 2017 rimane aperta.[senza fonte]

È ancora oggi l'edificio più alto di tutta la Polonia, ma è previsto che perderà tale titolo nel 2020 al termine della costruzione della Varso Tower, l'edificio più alto dell'Unione europea.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN267772575
  1. ^ Storia del Palazzo della Cultura e della Scienza, su pkin.pl. (archiviato dall'url originale il 27 luglio 2014).