Palazzo dell'ex collegio aeronautico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo dell'ex Collegio aeronautico
“Bruno Mussolini”
Forlì, palazzo dell'ex collegio aeronautico, di cesare valle, 1937, 05.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàForlì
IndirizzoPiazzale della Vittoria
Coordinate44°13′03.86″N 12°03′04.97″E / 44.217739°N 12.051381°E44.217739; 12.051381Coordinate: 44°13′03.86″N 12°03′04.97″E / 44.217739°N 12.051381°E44.217739; 12.051381
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1937
Inaugurazione1937
Stilerazionalista
Usoistituto scolastico
Realizzazione
ArchitettoCesare Valle
ProprietarioComune di Forlì

Il Palazzo dell'ex Collegio aeronautico è un edificio in stile razionalista[1][2] sito a Forlì, in piazzale della Vittoria. Attualmente è adibito ad uso scolastico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo, destinato ad ospitare il primo istituto aeronautico in Italia, fu edificato per volere di Benito Mussolini e risale al 1937. Si inserisce in una vasta area cittadina destinata ad edifici celebrativi del regime fascista, in quanto Forlì, come "Città del Duce", era destinata ad avere una funzione di rappresentanza.

Il 6 ottobre 1941 Mussolini, in visita in Romagna, presenziò all’inaugurazione del IV anno scolastico e all’intitolazione del Collegio Aeronautico della G.I.L. a suo figlio Bruno, deceduto due mesi prima in un incidente di volo.[3][4]

Nell'agosto del 1943, esigenze di carattere bellico costrinsero l'Istituto dell'Accademia Aeronautica a trasferirsi presso il Collegio Aeronautico, ove l'Accademia rimase solo fino al 10 settembre, data in cui ogni attività venne sospesa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio, costruito in stile razionalista[1][2] su disegno di Cesare Valle[5], presenta due cortili interni e una piazzetta adiacente a piazzale della Vittoria, facenti parte dell'attuale Scuola Media statale Marco Palmezzano. L'edificio, disposto su di una pianta piuttosto complessa, offre diversi ingressi, ma i principali sono due: quello sul piazzale della Vittoria e quello su viale Roma.

L'ingresso di piazzale della Vittoria[modifica | modifica wikitesto]

L'ingresso presenta una grande scalinata decorata a mosaico, con due rampe laterali, anch'esse in mosaico. Da qui, si accede ad un atrio i cui muri sono ornati con mosaici che illustrano la storia del volo e le gesta dell'aviazione avvenute tra la prima e la seconda guerra mondiale, realizzati, con tessere bianche e nere, dalla scuola di Spilimbergo. Dall'atrio si può accedere ad una sala, detta "Aula Mappamondi", alle cui pareti sono disegnati dei planisferi. Al secondo piano si trova una stanza, un tempo classe di scienze, dove è disegnata la tavola periodica degli elementi. In quest'ala ha sede oggi il Liceo ginnasio Giovan Battista Morgagni.

L'ingresso di viale Roma[modifica | modifica wikitesto]

Questo ingresso invece presenta tre pilastri in travertino di Rapolano, separato dalla strada da alcuni gradini. Da questo ingresso, di rappresentanza, si accede ad un atrio detto "delle Costellazioni" dove il pavimento, in mosaico bianco e nero eseguito dalla scuola di Spilimbergo, rappresenta la carta celeste dell'emisfero meridionale. Nel soffitto invece è riprodotta a tempera quella dell'emisfero settentrionale. Nel piazzale antistante l'edificio in prossimità dell'ingresso si trova una statua rappresentante Icaro, opera dello scultore Francesco Saverio Palozzi, in memoria di Bruno Mussolini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Lumi, ragione, rivoluzione e sentimento: itinerari nella modernità, su cittadarte.emilia-romagna.it, Regione Emilia Romagna. URL consultato il 27-08-2013.
  2. ^ a b Itinerari in Romagna, su itinerariinromagna.it. URL consultato il 27-08-2013.
  3. ^ Cfr. in Il Duce inaugura l’anno scolastico al Collegio Aeronautico “Bruno Mussolini„ su L'Ala d'Italia, anno XXII n. 19, 1-15 ottobre 1941, a p. 49.
  4. ^ Cfr. in Alberto Rea, L'Accademia aeronautica. Cronistoria dalle origini al 1975, Roma, Ateneo & Bizzarri, 1977 a p.152.
  5. ^ Ex Collegio Aeronautico “Bruno Mussolini”, su atrium.comune.forli.fc.it, Comune di Forlì. URL consultato il 27-08-2013 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cesare Sangiorgi, Con gli occhi rivolti al cielo. I mosaici del collegio aeronautico di Forlì, Risguardi, Forlì 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura