Palazzo dei Principi-Vescovi di Liegi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo dei Principi-Vescovi di Liegi
Prinsbisschoppelijk paleisLuik2010-02-04.jpg
Ubicazione
Stato Belgio Belgio
Località Liegi
Coordinate 50°38′46.23″N 5°34′24.41″E / 50.646175°N 5.573448°E50.646175; 5.573448Coordinate: 50°38′46.23″N 5°34′24.41″E / 50.646175°N 5.573448°E50.646175; 5.573448
Informazioni
Condizioni in uso
Stile gotico, rinascimentale, neogotico
Realizzazione
Architetto Arnold van Mulken
Jean-André Anneessens
Jean-Charles Delsaux

Il palazzo dei Principi-Vescovi di Liegi (in francese Palais des Princes-Évêques de Liège) è un importante palazzo situato nel centro della città belga di Liegi, un tempo sede vescovile e governativa. Oggi ospita il Palazzo di Giustizia e l'amministrazione provinciale. L'edificio attuale risale in gran parte all'epoca rinascimentale, quando su iniziativa del principe-vescovo Érard de La Marck venne sostituito il precedente medievale distrutto durante l'assedio di Carlo il Temerario.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN244314279