Palazzo dei Notai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo dei Notai
Palazzo dei Notai.01.jpg
Palazzo dei Notai
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàBologna
Indirizzovia de' Pignattari 1
Coordinate44°29′36.48″N 11°20′33.28″E / 44.493467°N 11.342578°E44.493467; 11.342578
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXIV secolo - XV secolo
Realizzazione
ArchitettoBerto Cavalletto
Lorenzo da Bagnomarino
Bartolomeo Fioravanti

Il Palazzo dei Notai è un edificio storico di Bologna, ubicato in via de' Pignattari 1 e si affaccia su Piazza Maggiore.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Venne costruito a partire dal 1381 dalla "Società dei Notai" allo scopo di farne la propria sede. Eretto in due momenti differenti: la parte che si affaccia alla Basilica di San Petronio è appunto del 1381 e venne costruita sotto la direzione di Berto Cavalletto e Lorenzo da Bagnomarino ma quella che si affaccia a Palazzo d'Accursio fu rifatta da Bartolomeo Fioravanti nel 1437 circa.

All'interno si possono trovare affreschi quattrocenteschi oltre allo stemma dei Notai, e da ammirare sono le grandi ed eleganti vetrate a rulli, recentemente rimesse a nuovo. Nel 1908 fu completamente restaurato da Alfonso Rubbiani.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN217326110 · WorldCat Identities (ENviaf-217326110