Palazzo Taschenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Taschenberg
0002 Image Taschenbergpalais Dresden Germany Lupus in Saxonia.jpg
Facciata del palazzo
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandSassonia
LocalitàDresda
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Inaugurazione1995
StileBarocco di Dresda
Realizzazione
ArchitettoMatthäus Daniel Pöppelmann

Il Palazzo Taschenberg (in tedesco: Taschenbergpalais) è un palazzo utilizzato per ospitare un hotel situato a Dresda, in Germania.

L'edificio, che appartiene al gruppo Kempinski Kempinski, s trova vicino al castello di Dresda e di fronte allo Zwinger. Nelle immediate vicinanze si trovano la Semperoper, la Theaterplatz (piazza del teatro) e la Cattedrale di Dresda.

Venne realizzato dall'architetto Johann Friedrich Karcher nel 1705. Nel 1713, il Palazzo Taschenberg fu modificato seguendo lo stile orientale e fu chiamato "Palazzo turco". Dal 1718 al 1720 fu ampliato più volte. Tra il 1747 e il 1750 furono allestite due fontane davanti all'ingresso da Johann Christoph Knöffel. Nel 1843 fu costruita la parte sud-orientale dell'edificio. Il 13/14 febbraio 1945 l'edificio venne quasi distrutto durante i bombardamenti di Dresda della seconda guerra mondiale. Rimasto in stato di abbandono per quasi mezzo secolo, fu ricostruito tra il 1992 e il 1995 al costo di 127,8 milioni di euro. Il 31 marzo 1995 è stato riaperto e utilizzato come hotel.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316741254 · LCCN (ENn97088703 · GND (DE16103752-5 · WorldCat Identities (ENlccn-n97088703