Palazzo Patrizi (Bracciano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Patrizi
Palazzo Patrizi(4).JPG
Il Palazzo visto dal giardino interno
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
LocalitàBracciano
IndirizzoCastel Giuliano, 00062
Informazioni generali
Condizioniin uso
CostruzioneXVI secolo
Usoabitazione privata, museo, giardino
Realizzazione
ProprietarioFamiglia Patrizi

Il Palazzo Patrizi è un edificio di origine baronale che si trova a Castel Giuliano, una frazione del comune di Bracciano. Inizialmente feudo di proprietà Orsini, divenne di proprietà Patrizi Naro Montoro intorno al XVI secolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo nasce su un antico insediamento romano. Durante il medioevo fu edificato un castello di proprietà della Famiglia Venturini, che successivamente passò nelle mani degli Orsini. Dal '500 il feudo è di proprietà della famiglia Patrizi Naro Montoro, che restaurarono l'edificio trasformandolo in un palazzo signorile. I lavori di restauro si protrassero oltre il XVIII secolo, e coinvolsero fra gli altri l'architetto Sebastiano Cipriani. Durante questi restauri, le sale interne del palazzo furono interamente decorate con pitture ad affresco realizzate da Giuseppe Passeri. Il palazzo conserva oggi un giardino recentemente curato, dove si coltivano diverse varietà di rose. Il palazzo apre al pubblico per due giorni nel mese di maggio, durante la festa delle rose.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura