Palazzo Garzillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Garzillo
PalGarzillo.jpg
Palazzo
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
LocalitàNapoli
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVI secolo
Usoresidenziale

Il palazzo Garzillo si trova a Napoli; sorge lungo via San Paolo, alle spalle del chiostro omonimo.

Il palazzo è di origine cinquecentesca come documentano i resti nel cortile. Fu ristrutturato nel primo Settecento in stile barocco. Secondo Alfonso Gambardella [1] è possibile che sia intervenuto Ferdinando Sanfelice nella ristrutturazione. Pare, infatti, che l'architetto sia stato molto attivo nella zona intervenendo nel palazzo del figlio Camillo all'Anticaglia, di fronte al monastero delle Trentatré e in palazzo Bonito sempre all'Anticaglia.

La facciata semplice ed austera, forse rifatta in seguito ad un ulteriore rifacimento decorativo dell'edificio, conserva il portale settecentesco a bugne alterne. Nel cortile, oltre alle preesistenze cinquecentesche, sorge una scala ad andamento curvo di gusto sanfeliciano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ * Italo Ferraro, Napoli atlante della città storica, vol. I: il centro antico, Napoli, CLEAN edizioni, 2002

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Domenico Moccia e Dante Caporali, NapoliGuida-Tra Luoghi e Monumenti della città storica, Clean, 2001
  • Italo Ferraro, Napoli atlante della città storica, vol. I: il centro antico, Napoli, CLEAN edizioni, 2002

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]