Palazzo Gaddi (Firenze)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Gaddi
Palazzo gaddi 01.JPG
Palazzo Gaddi
Ubicazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàFirenze
Coordinate43°46′29.41″N 11°15′08.59″E / 43.774836°N 11.252386°E43.774836; 11.252386Coordinate: 43°46′29.41″N 11°15′08.59″E / 43.774836°N 11.252386°E43.774836; 11.252386
Informazioni
CondizioniIn uso

Palazzo Gaddi si trova a Firenze, all'angolo tra piazza Madonna degli Aldobrandini e via dell'Amorino.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del palazzo trecentesco della famiglia Gaddi, acquistato da Agnolo Gaddi e i suoi fratelli (Giovanni, Zanobi e Alessandro) come residenza di famiglia dopo il successo ottenuto nel campo dell'arte e della mercatura. In seguito la famiglia, ulteriormente arricchita e fregiata di titoli nobiliari si trasferì nel vicino palazzo Arrighetti-Gaddi, confinante con un celebre giardino (oggi scomparso) che veniva chiamato il "Paradiso dei Gaddi" e che ospitò John Milton.

Il palazzo è ben riconoscibile per la fila di sporti (archetti che sostengono un'estensione pensile) dal tipico aspetto medievale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Vannucci, Le grandi famiglie di Firenze, Newton Compton Editori, Roma 2006. ISBN 88-8289-531-9

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]