Palazzo Albrizzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Albrizzi
Palazzo Albrizzi (Venice) Facade on rio di san canciano.jpg
Palazzo Albrizzi visto dal Ponte delle Tette
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto Veneto
Località Venezia
Indirizzo sestiere di San Polo
Coordinate 45°26′18.33″N 12°19′51.11″E / 45.438424°N 12.330863°E45.438424; 12.330863Coordinate: 45°26′18.33″N 12°19′51.11″E / 45.438424°N 12.330863°E45.438424; 12.330863
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XVI secolo
Realizzazione
Proprietario storico famiglia Bonomo

Palazzo Albrizzi (o Palazzo Bonomo Albrizzi) è un palazzo di Venezia, situato nel sestiere di San Polo, nelle vicinanze del Ponte delle Tette e poco distante da Campo San Polo e da Sant'Aponal.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima di essere, a partire dalla metà del Seicento, la storica dimora degli Albrizzi, il palazzo era stato costruito per volontà della famiglia Bonomo, sul finire del XVI secolo.
Tipica dimora signorile cinquecentesca, il palazzo si è conservato particolarmente bene nelle sue caratteristiche architettoniche originarie, arrivando a essere ancora oggi la casa della nobile famiglia veneziana degli Albrizzi.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Albrizzi si articola su tre livelli, con mezzanino e ammezzato nel sottotetto. Presenta due facciate principali, una su Campiello Albrizzi e una sul rio. Entrambe sono caratterizzate centralmente ai due piani nobili da serliane sovrapposte e da quattro monofore per piano in cornice lapidea.
Due coppie di comignoli di grandi dimensioni, con funzione decorativa affine a quella delle guglie, caratterizzano le estremità delle due facciate.

All'interno hanno importanza gli stucchi di Abbondio Stazio e del suo discepolo Carpoforo Mazzetti Tencalla (1699) e altri dipinti seicenteschi.

Il palazzo ha un grande giardino privato che si trova sulla sponda opposta del rio su cui guarda la facciata: tale giardino è collegato alla residenza direttamente da un ponte riservato ai proprietari.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]