Pak Se-yong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pak Se-yong[1] (박세영?, 朴世永?; Goyang, 7 luglio 1902Pyongyang, 28 febbraio 1989) è stato un poeta e politico nordcoreano, noto per aver scritto il testo dell'inno della Repubblica Popolare Democratica di Corea (Corea del Nord) Aegukka e per il suo ruolo politico fin dai primi giorni di nascita del nuovo paese, Corea del Nord.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pak, nacque nel 1902 a Goyang, una città della provincia di Gyeonggi, in Corea del Sud, la provincia si trova al confine con la Corea del Nord ma, a quei tempi la Corea era unita. Dopo la resa del Giappone nell'agosto 1945, la Corea venne liberata dal suo dominio e venne occupata a Nord dall'Unione Sovietica e a Sud dagli Stati Uniti, un anno dopo Pak, entrò nella parte settentrionale della penisola coreana, occupata dai sovietici. La Corea del Nord, nacque nel 1948 e proprio in quell'anno divenne membro dell'Assemblea Popolare Suprema. Finì di scrivere l'inno della Corea del Nord Aegukka nel giugno 1947 e la melodia venne composta da Kim Wŏn'gyun. Dopo aver unito testo e musica, l'inno fu subito accettato e quando nel 1948 la Corea divenne divisa in due, la Corea del Nord adottò Aegukka come inno ufficiale, tuttora in uso. Pak, ha composto negli anni successivi altre innumerevoli opere. È morto il 28 febbraio 1989 all'età di 86 anni, nella capitale Pyongyang, per ragioni naturali.

Opere letterarie[modifica | modifica wikitesto]

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Pak" è il cognome.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN182758664 · ISNI (EN0000 0003 5631 8141 · LCCN (ENnr2001004963