Pagine del libro di Satana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pagine del libro di Satana
Titolo originale Blade af Satans Bog
Paese di produzione Danimarca
Anno 1920
Durata 167 min
Dati tecnici B/N
film muto
Genere religioso
Regia Carl Theodor Dreyer
Soggetto Marie Corelli
da un suo racconto
Sceneggiatura Carl Theodor Dreyer
e Edgar Høyer
Fotografia George Schnéevoigt
Scenografia Carl Theodor Dreyer
Interpreti e personaggi

Pagine del libro di Satana (Blade af Satans Bog) è un film diretto da Carl Theodor Dreyer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dio maledice Satana: dovrà vivere con gli uomini e tentarli ad infrangere i Suoi insegnamenti. Per ogni anima dannata, la pena di Satana verrà allungata; verrà diminuita, invece, per ogni anima che resiste alle tentazioni.

Vengono narrati quattro eventi storici in cui Satana ha agito:

  1. 30 d.C., a Gerusalemme durante gli ultimi giorni della vita di Cristo
  2. XVII secolo, a Siviglia durante la Grande Inquisizione
  3. 1793, a Parigi poco dopo la rivoluzione francese
  4. 1918, in Finlandia durante la rivoluzione russa

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Il film è tratto dal racconto Satans Sorger di Marie Corelli, riadattato per lo schermo da Edgar Høyer e dal regista stesso.

La pellicola esce in Danimarca il 24 gennaio 1921.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema