Pac-Man Plus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pac-Man Plus
videogioco
Pac-Man Plus.png
Immagine del gioco
PiattaformaArcade
Data di pubblicazione1982
GenereAzione
SviluppoMidway Games
PubblicazioneMidway Games
Modalità di giocoSingolo giocatore
Periferiche di inputJoystick
Specifiche arcade
CPUNintendo Power

Pac-Man Plus è il 4º capitolo della serie Pac-Man anche se non viene considerato un sequel a tutti gli effetti bensì un upgrade del Pac-Man originale. Pubblicato dalla Midway Games senza l'autorizzazione di Namco nel 1982.

Schema del gioco[modifica | modifica wikitesto]

Pac-Man Plus non è un vero sequel ma un kit di miglioramento dell'originale Pac-Man. Infatti è del tutto simile a quest'ultimo a parte qualche cambiamento nella meccanica del gioco creato ad hoc per vanificare ogni percorso e strategia utilizzato nella prima versione. Lo scopo del gioco rimane quindi lo stesso: ripulire il labirinto da ogni pallina evitando il contatto con i fantasmi che pattugliano i vari percorsi.

Fra i cambiamenti più importanti troviamo il labirinto di un altro colore, l'introduzioni di nuovi oggetti (come per esempio una lattina di Coca-Cola) che vanno ad aggiungersi alla frutta che trovavamo nelle prime versioni. È da aggiungere che ora questi oggetti che appaiono casualmente sul campo di gioco non hanno solo la funzione di aumentare il punteggio ma a volte svolgono anche come power-up rendendo i fantasmi vulnerabili a Pac-Man e invisibili offrendo doppie possibilità di guadagno per il giocatore.

Un altro cambiamento di minore importanza vede come protagonista la forma che assumono i fantasmi quando Pac-Man è sotto l'effetto dei power-up. Invece di diventare semplicemente blu essi diventano più piccoli e con una piccola bandierina verde sulla testa.

Sorprese casuali[modifica | modifica wikitesto]

Un'altra modifica importante nella meccanica di gioco riguarda l'introduzione di piccoli comportamenti anomali generati casualmente dal gioco quando vengono mangiati i power-up. Eccone alcuni esempi:

  • Diventano blu, quindi vulnerabili, soltanto 3 fantasmi su 4.
  • Il labirinto diventa invisibile.
  • I fantasmi diventano invisibili.

Questi eventi generati a caso dal computer sono stati inseriti per evitare che qualcuno possa seguire strategie premeditate per diventare invincibile nel gioco.

Porting[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco non venne mai convertito per altre piattaforme forse a causa delle poche differenze fra Pac-Man e Pac-Man Plus o forse perché il gioco fu lanciato subito prima della grande crisi degli arcade del 1983.

Specifiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

  • Processori:
    • Processore Principale: Z80 (@ 3,072 MHz)
    • Chip Audio: Namco 3-channel WSG (@ 96 Khz)
  • Schermo:
    • Orientamento dello schermo: Verticale
    • Risoluzione video: 224 x 288 pixels
    • Rapporto Immagine: 3/4
    • Frequenza aggiornamento video: 60.61 Hz
    • Colori palette: 16
  • Gameplay:
    • Giocatori: 2
    • Controllo: Joystick a 4 direzioni
    • Pulsanti: 1
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi