Paṇḍit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paṇḍit / paṇḍita (devanāgarī पण्डित; anche nell'adattamento anglosassone di pandit) è un sostantivo maschile hindi e sanscrito con cui si indica un "maestro", un "filosofo", un "erudito".

Spesso viene premesso, in qualità di titolo, al nome di importanti personaggi appartenenti alla casta dei brahmani come per esempio Jawaharlal Nehru[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Enciclopedia Universale, Bologna, Zanichelli, 2005, vol. 6, p. 133.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4289886-9
India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'India