PZL-110 Koliber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PZL-110 Koliber
PZL 110 aircraft in Michałków, Poland.jpg
PZL 110 Koliber marche SP-ARR in sosta all'aeroporto di Wielkopolski-Michałków
Descrizione
Tipoaereo da addestramento
Equipaggio1
CostruttorePolonia PZL-Warszawa II
Esemplari32
Sviluppato dalMorane-Saulnier SOCATA Rallye
Altre variantiPZL-150 Koliber
Dimensioni e pesi
Lunghezza7,20 m
Apertura alare9,74 m
Altezza2,80 m
Superficie alare12,66
Peso a vuoto516 kg
Peso carico850 kg
Passeggeri3
Propulsione
Motoreun Franklin 4A-235
4 cilindri contrapposti raffreddato ad aria
Potenza116 hp (87 kW)
Prestazioni
Velocità max195 km/h
Velocità di salita109 km/h
Autonomia740 km
Tangenza3 500 m
Notedati relativi alla versione motorizzata Franklin 4A-235

i dati sono estratti da
Jane's All the Worlds Aircraft 1988-89[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il PZL-110 Koliber è un aereo da addestramento monomotore, monoplano ad ala bassa prodotto dall'azienda aeronautica polacca Wytwórnia Sprzętu Komunikacyjnego "PZL-Warszawa II" su licenza della francese SOCATA.

Il modello era la copia quasi conforme del Morane-Saulnier SOCATA Rallye, commercializzata per il mercato nazionale nel settore dell'aviazione generale dove trovò impiego sia come aereo da turismo che come aereo da addestramento nei locali aeroclub.

Dall'originale PZL-110 Koliber, basato sul Rallye 100 ST, vennero ricavate alcune versioni locali, diverse tra loro nella motorizzazione adottata la cui potenza nominale divenne parte integrante della denominazione del velivolo.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

PZL-110 Koliber
prima versione del modello basato sul Rallye 100 ST realizzato su licenza, equipaggiato con un motore Franklin 4A-235 a 4 cilindri contrapposti da 116 hp (87 kW), anch'esso prodotto su licenza dalla PLZ,[1] realizzato in 32 esemplari.[2]
PZL-110 Koliber 150
versione, indicata anche come PLZ-150 Koliber, equipaggiata con un Lycoming O-320 4 cilindri contrapposti da 150 hp (110 kW).[2]
PZL-110 Koliber 160
versione equipaggiata con un Lycoming O-320 4 cilindri contrapposti da 160 hp (120 kW).[2]
PZL-111 Koliber 235
versione equipaggiata con un Lycoming O-520 6 cilindri contrapposti da 235 hp (175 kW).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Taylor 1988, p. 193
  2. ^ a b c d Taylor, M.J.H. 1999, p. 453.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John W R. Taylor (ed.), Jane's All the Worlds Aircraft 1988-89, Coulsdon, Surrey, UK, Jane's Information Group, 1988, ISBN 0-7106-0867-5.
  • (EN) Michael J.H. Taylor (ed.), Brassey's World Aircraft & Systems Directory 1999/2000 Edition, London, Brassey's, 1999, ISBN 1-85753-245-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]