P.S. Ti amo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
P.S. Ti amo
Titolo originaleP.S.
Paese di produzioneUSA
Anno2004
Durata97 min
Generedrammatico, sentimentale
RegiaDylan Kidd
SoggettoHelen Schulman
SceneggiaturaHelen Schulman
Dylan Kidd
FotografiaJoaquín Baca-Asay
MontaggioKate Sanford
MusicheCraig Wedren
Interpreti e personaggi
Premi

« La mia paura più grande è che mi si possa annacquare la vita »

P.S. Ti amo (P.S.) è un film del 2004 diretto da Dylan Kidd, tratto dall'omonimo romanzo di Helen Schulman. Il film è un racconto delicato ed intimista su come tutti possono avere una seconda possibilità nella vita.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Louise Harrington (Laura Linney) è una donna alla soglia dei quarant'anni estremamente insoddisfatta, ha alle spalle un matrimonio fallito con Peter (Gabriel Byrne), con il quale è rimasta in buoni rapporti, e lavora come consulente per le ammissioni alle Belle Arti della Columbia University. Un giorno tra le lettere di ammissione rimane colpita da quella dell'aspirante pittore F. Scott Feinstadt (Topher Grace), ma rimane ancora più colpita quando lo incontra.

Il ragazzo somiglia in tutto, dal nome, dall'aspetto e dalle aspirazioni artistiche, al suo primo amore degli anni di liceo, morto tragicamente in un incidente automobilistico. Tra i due, nonostante la diversità d'età, nascerà la passione, ma Louise dovrà scontrarsi con la paura di rimettersi in gioco, con le rivelazioni scottanti dell'ex marito, con il fratello ex tossicodipendente Sammy (Paul Rudd) e con la rivalità della sua migliore amica da sempre, Missy (Marcia Gay Harden).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema