Pëtr Grigor'evič Kachovskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di Pëtr Grigor'evič Kachovskij

Pëtr Grigor'evič Kachovskij (Governatorato di Smolensk, 1797Isola dei Decabristi a San Pietroburgo, 25 luglio 1826) fu un nobile e decabrista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'insurrezione del dicembre 1825 pugnalò a morte il governatore di San Pietroburgo Michail Andreevič Miloradovič e Nikolai Karlovic Strjuler.

Venne condannato all'impiccagione insieme a Michail Pavlovič Bestužev-Rjumin, Sergej Ivanovič Murav'ëv-Apostol, Pavel Ivanovič Pestel' e Kondratij Fëdorivič Ryleev.

Il luogo esatto della sua sepoltura è sconosciuto. Secondo una versione, è sepolto insieme agli altri Decabristi lasciati morire di fame nel braccio della morte.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN42646835 · GND: (DE11937692X