Pål André Helland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pål André Helland
Pål André Helland.JPG
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 186 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Rosenborg
Carriera
Squadre di club1
2008-2009 Rosenborg 1 (0)
2009-2010 Ranheim 2 (2)
2010 Rosenborg 1 (0)
2010-2011 Ranheim 2 (0)
2011 Byåsen 26 (10)
2012-2013 Hødd 39 (11)
2013- Rosenborg 53 (19)
Nazionale
2005 Norvegia Norvegia U-15 1 (0)
2007 Norvegia Norvegia U-17 8 (3)
2008 Norvegia Norvegia U-18 8 (2)
2009 Norvegia Norvegia U-19 3 (1)
2015- Norvegia Norvegia 4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Laterale
Carriera
Squadre di club
2011-2013 Tiller ? (?)
Nazionale
2012-2013 Norvegia Norvegia 5 (3)
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2015

Pål André Helland (Orkanger, 4 gennaio 1990) è un calciatore e giocatore di calcio a 5 norvegese, attaccante del Rosenborg.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Helland ha giocato nel KIL/Hemne, prima di entrare nelle giovanili del Rosenborg. Nel mese di gennaio 2009, ha firmato un contratto triennale con il Rosenborg, diventando un calciatore professionista.[1] Ha esordito in squadra il 10 maggio successivo, subentrando a Roar Strand nella vittoria per 0-4 sul campo del Gjøvik.[2] Il 17 giugno, nella stessa competizione, ha realizzato una rete nella vittoria per 1-7 sullo Strindheim.[3] Per l'esordio nell'Eliteserien, ha dovuto attendere il 20 giugno 2009, quando ha avuto modo di sostituire ancora Strand nella vittoria per 0-3 in casa dell'Aalesund.[4] Nel mercato estivo, è passato in prestito al Ranheim, nella 2. divisjon, per cui ha messo a referto 2 reti.[5]

Rosenborg, Ranheim e Byåsen[modifica | modifica wikitesto]

A fine stagione, ha fatto ritorno al Rosenborg. Ha disputato un'altra partita nella massima divisione norvegese, prima di trasferirsi ancora al Ranheim, sempre con la formula del prestito. Con questa maglia, ha conquistato la promozione nella 1. divisjon, campionato in cui ha debuttato il 22 maggio 2011, nella vittoria per 1-0 sull'Alta.[6] Sempre nel corso del 2011, si è trasferito in prestito al Byåsen, dove ha siglato 10 reti.[5]

Hødd[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 novembre 2011, ha firmato un contratto biennale con l'Hødd, che sarebbe stato valido dal 1º gennaio successivo.[7] Ha esordito con questa casacca il 9 aprile 2012, nella sconfitta per 0-2 contro il Kongsvinger.[8] Ha siglato la prima rete il 28 maggio, nella sconfitta per 3-2 in casa del Tromsdalen.[9] Ha contribuito al raggiungimento del successo finale nel Norgesmesterskapet 2012, segnando il suo penalty nella sfida ai calci di rigore contro il Tromsø, dopo che la partita si era conclusa sul punteggio di 1-1 dopo i tempi supplementari.[10]

Il ritorno al Rosenborg[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 giugno 2013, il Rosenborg ha comunicato sul proprio sito ufficiale di aver raggiunto un accordo con Helland, che sarebbe tornato a Trondheim a partire dal 1º gennaio 2014.[11] Il 10 luglio successivo, però, Rosenborg e Hødd hanno raggiunto un accordo per cui il giocatore si sarebbe trasferito nella nuova squadra a partire dal 26 luglio 2013.[12]

Il 21 ottobre 2015, ha ricevuto la candidatura come miglior attaccante del campionato per l'edizione annuale del premio Kniksen.[13]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Helland ha rappresentato le selezioni giovanili norvegesi a livello Under-15, Under-17, Under-18 e Under-19.[14] Il 5 dicembre 2012, ha esordito per la Nazionale di calcio a 5 norvegese, segnando due reti contro la Danimarca.[15] L'11 novembre 2014 è stato convocato per la prima volta nella Nazionale maggiore, in vista delle partite contro Estonia e Azerbaigian.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 novembre 2015.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008 Norvegia Rosenborg ES 0 0 CN 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
gen.-ago. 2009 ES 1 0 CN 3 1 UEL - - - - - 4 1
ago.-dic. 2009 Norvegia Ranheim 2D  ? 2 CN - - - - - - - -  ? 2
gen.-mag. 2010 2D  ?  ? CN 1 0 - - - - - -  ?  ?
mag.-ago. 2010 Norvegia Rosenborg ES 1 0 CN 0 0 UCL - - SN - - 1 0
ago.-dic. 2010 Norvegia Ranheim 2D  ?  ? CN - - - - - - - -  ?  ?
gen.-ago. 2011 1D 2 0 CN 0 0 - - - - - - 2 0
Totale Ranheim  ?  ?  ?  ? - - - -  ?  ?
ago.-dic. 2011 Norvegia Byåsen 2D  ? 10 CN - - - - - - - -  ? 10
2012 Norvegia Hødd 1D 26 10 CN 7 6 - - - - - - 33 16
gen.-lug. 2013 1D 13 1 CN 3 1 UEL 2[17] 0 - - - 18 2
Totale Hødd 39 11 10 7 2 0 - - 51 18
lug.-dic. 2013 Norvegia Rosenborg ES 11 2 CN 2 0 UEL - - - - - 13 2
2014 ES 21 4 CN 2 2 UEL 4[17] 2 - - - 27 8
2015 ES 21 13 CN 5 7 UEL 9[18] 4 - - - 35 24
Totale Rosenborg 55 19 12 10 13 6 - - 80 35
Totale  ?  ?  ?  ? 6 2 - -  ?  ?

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Norvegia Norvegia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
08/06/2015 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 0 Svezia Svezia Amichevole -
12/06/2015 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2016 -
12/11/2015 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 -
15/11/2015 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Euro 2016 -
Totale Presenze 4 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Hødd: 2012
Rosenborg: 2015
Rosenborg: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Pål André Helland, rbk.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  2. ^ (NO) Gjøvik 0 - 4 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  3. ^ (NO) Strindheim 1 - 7 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  4. ^ (NO) Aalesund 0 - 3 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  5. ^ a b (NO) Pål André Helland, nifs.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  6. ^ (NO) Ranheim 1 - 0 Alta, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  7. ^ (NO) Pål Andrè Helland klar for Hødd, hodd.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  8. ^ (NO) Hødd 0 - 2 Kongsvinger, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  9. ^ (NO) Tromsdalen 3 - 2 Hødd, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  10. ^ (NO) Hødd 1 - 1 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  11. ^ (NO) Helland skrev under for RBK, rbk.no. URL consultato il 4 giugno 2013.
  12. ^ (NO) Helland blir RBKer 26. juli, rbk.no. URL consultato il 4 giugno 2013.
  13. ^ (NO) Stem frem de beste spillerne i Tippeligaen 2015, fotball.no. URL consultato il 21 ottobre 2015.
  14. ^ (NO) Pål André Helland, fotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  15. ^ (NO) Klar norsk seier mot Danmark, fotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  16. ^ (NO) Her er troppen mot Estland og Aserbajdsjan, fotball.no. URL consultato il 13 novembre 2014.
  17. ^ a b Presenze nei turni preliminari.
  18. ^ Sei presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]