Pärnu (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pärnu
Pärnu jõgi.jpg
StatoEstonia Estonia
Lunghezza144 km
Portata media64 m³/s
Bacino idrografico6 920 km²
Altitudine sorgente76,2 m s.l.m.
Nascecolline Pandivere
SfociaGolfo di Riga
58°22′40″N 24°28′37″E / 58.377778°N 24.476944°E58.377778; 24.476944Coordinate: 58°22′40″N 24°28′37″E / 58.377778°N 24.476944°E58.377778; 24.476944

Il Pärnu (in estone Pärnu jõgi) è il fiume più lungo dell'Estonia. Il fiume nasce sulle colline centrali dell'Estonia e sfocia nei pressi dalla città di Pärnu, da cui il nome, sulle coste del Golfo di Riga. Il bacino idrografico costituisce il 16% del territorio estone[1].

I maggiori affluenti sono Reopalu, Lintsi, Mädara, Käru, Vändra e Sauga dalla destra, Vodja, Esna, Prandi, Aruküla, Navesti, Kurina e Reiu dalla sinistra.

All'interno del bacino idrografico del fiume si trova il Parco Nazionale Soomaa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pärnu River Basin Management Plan (PDF), AS Maves, dicembre 1999. URL consultato l'8 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb12141729b (data)
Estonia Portale Estonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Estonia