Ovidiu Alin Hațegan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ovidiu Alin Haţegan)
Ovidiu Alin Haţegan
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Nome Ovidiu Alin Haţegan
Federazione Romania Romania
Professione Medico
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2006 - Liga I Arbitro
Attività internazionale
2008 - UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Repubblica Ceca - Liechtenstein 2 - 0
29 marzo 2011

Ovidiu Alin Haţegan (Arad, 17 luglio 1980) è un arbitro di calcio rumeno.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Arbitro dal 1996, approda in Liga I (la massima divisione rumena) nel 2006, campionato in cui fino ad oggi ha diretto oltre 90 partite. Dal 1º gennaio 2008 è internazionale.

Dopo le prime designazioni in turni preliminari di Coppa UEFA ed Intertoto, la sua prima esperienza importante a livello internazionale è rappresentata dalla partecipazione all'Europeo Under 19 del 2009, disputatosi in Ucraina. In questa competizione ha diretto due partite della fase a gironi. Successivamente, nell'agosto 2010 arbitra un play off di Europa League.

Nel 2011 ottiene due partite di qualificazione tra nazionali maggiori agli Europei del 2012, e anche un'amichevole. Nel settembre dello stesso anno arriva l'esordio nella fase a gironi dell'Europa League. Pochi mesi dopo, nel dicembre dello stesso anno, l'arbitro rumeno esordisce anche nella fase a gironi della Champions League, dirigendo un match dell'ultima giornata tra i ciprioti dell'APOEL Nicosia e gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

Nel giugno 2013 è selezionato dall'UEFA per dirigere agli Europei under 21 in Israele.[1]. In questa competizione dirige due partite della fase a gironi e una semifinale, quest'ultima tra Italia ed Olanda.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ UEFA Euro 2013 Under 21 - Arbitri delle finali

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]