Outing - Fidanzati per sbaglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Outing - Fidanzati per sbaglio
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2013
Durata92 min
Generecommedia
RegiaMatteo Vicino
SoggettoMatteo Vicino
SceneggiaturaMatteo Vicino
ProduttoreRoberto Cipullo, Andrea Iervolino
Casa di produzioneCamaleo Film, Red Carpet
FotografiaDaniele Poli
MontaggioSara Groppi, Matteo Vicino
Interpreti e personaggi

Outing - Fidanzati per sbaglio è un film del 2012 scritto, diretto e montato da Matteo Vicino.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Federico Maretti e Riccardo Terzino sono due giovani pugliesi. La loro amicizia dura fin dai tempi dell'infanzia, sebbene fra i due ci siano grandi differenze caratteriali. Federico è un playboy, mentre Riccardo è un aspirante stilista di moda a Milano, impiegato però in un lavoro di tutt'altra natura.

Quando i due ragazzi vengono a conoscenza della possibilità di ottenere un finanziamento della Regione Puglia per attività imprenditoriali nel campo della moda, decidono di tentare il colpaccio e Federico impegna la masseria di famiglia chiedendo un grosso prestito a Luigi, potente politico pugliese cui è legato a causa di un grave incidente d'auto avvenuto in passato. Nel momento in cui scoprono che il bando è riservato alle coppie di fatto, decidono di fingersi una coppia omosessuale.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato nell'estate 2012 a Monopoli, Polignano a Mare e Conversano, con scene girate nel villaggio turistico Il Melograno e nella sede di Telenorba.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema