Out of Time (R.E.M.)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Out of Time
ArtistaR.E.M.
Tipo albumStudio
Pubblicazione12 marzo 1991
Durata44:09
Dischi1
Tracce11
GenereRock alternativo
Jangle pop
EtichettaWarner Bros. Records
ProduttoreScott Litt, R.E.M.
Registrazione1990
Certificazioni originali
Dischi d'oroArgentina Argentina[1]
(vendite: 30 000+)
Brasile Brasile[2]
(vendite: 100 000+)
Finlandia Finlandia[3]
(vendite: 27 084+)
Germania Germania (5)[4]
(vendite: 1 250 000+)
Svezia Svezia[5]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (2)[6]
(vendite: 140 000+)
Austria Austria[7]
(vendite: 50 000+)
Canada Canada (7)[8]
(vendite: 700 000+)
Francia Francia (2)[9]
(vendite: 600 000+)
Italia Italia[10]
(vendite: 300 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi (2)[11]
(vendite: 200 000+)
Regno Unito Regno Unito (5)[12]
(vendite: 1 500 000+)
Spagna Spagna (5)[13]
(vendite: 500 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[14]
(vendite: 4 000 000+)
Svizzera Svizzera (2)[15]
(vendite: 100 000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi d'oroItalia Italia[16]
(vendite: 25 000+)
R.E.M. - cronologia
Album precedente
(1988)
Album successivo
(1991)
Singoli
  1. Losing My Religion
    Pubblicato: 19 febbraio 1991
  2. Shiny Happy People
    Pubblicato: 6 maggio 1991
  3. Near Wild Heaven
    Pubblicato: 5 agosto 1991
  4. Radio Song
    Pubblicato: 4 novembre 1991

Out of Time è il settimo album in studio del gruppo musicale statunitense R.E.M., pubblicato il 12 marzo del 1991 e anticipato dal singolo Losing My Religion.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È l'album della definitiva consacrazione commerciale del gruppo, permettendogli di raggiungere la vetta delle classifiche mondiali, grazie in particolare ai singoli Losing My Religion e Shiny Happy People. Dal punto di vista musicale, riprende gli elementi pop del precedente Green e li combina con le sonorità acustiche che troveranno pieno compimento in Automatic for the People (1992).

Con oltre 18 milioni di copie vendute risulta l'album di maggior successo della band statunitense.[17] In Italia vende circa 300.000 copie.[10]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

La copertina si presenta con la scritta nera a fondo giallo "R.E.M. Out of Time". All'interno del libretto due vignette, riguardanti due persone. La prima rappresenta un signore con un vestito blu e un cappello dello stesso colore che guarda la locandina di un locale a luci rosse. La scritta a lato spiega che questa locandina, con la vetrina trasparente, ricorda il passato e lo spettacolo della vita. La seconda, con disegnato uno scalino e un uomo che ci cammina sopra, dice che dopo 75 anni di uso lo scalino in marmo venne rivestito. Non fu ricostruito o rimpiazzato ma ricoperto da una piattaforma di metallo. In occasione del venticinquesimo anniversario dall'uscita, è stato nuovamente dato alle stampe col titolo Out of Time 25th Anniversary.[18]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Bill Berry, Peter Buck, Mike Mills e Michael Stipe.

  1. Radio Song – 4:16
  2. Losing My Religion – 4:28
  3. Low – 4:56
  4. Near Wild Heaven – 3:19
  5. Endgame – 3:48
  6. Shiny Happy People – 3:44
  7. Belong – 4:03
  8. Half a World Away – 3:26
  9. Texarkana – 3:36
  10. Country Feedback – 4:07
  11. Me in Honey – 4:06

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1991) Posizione
Australia[27] 12
Austria[28] 3
Canada[29] 1
Germania[30] 5
Italia[23] 3
Nuova Zelanda[31] 9
Paesi Bassi[32] 2
Regno Unito[33] 6
Spagna[25] 5
Stati Uniti[34] 11
Svizzera[35] 3
Classifica (1992) Posizione
Regno Unito[33] 47
Stati Uniti[36] 50

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Discos de Oro y Platino, su capif.org.ar, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  2. ^ (PT) R.E.M. – Certificados, su pro-musicabr.org.br, Pro-Música Brasil. URL consultato il 27 agosto 2015.
  3. ^ (FI) R.E.M., su ifpi.fi, Musiikkituottajat. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 2015).
  4. ^ (DE) R.E.M. - Out of Time – Gold-/Platin-Datenbank, su Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 27 agosto 2015.
  5. ^ (SV) Gold & Platinum 1987–1998 (PDF), su ifpi.se, IFPI Sverige. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2012).
  6. ^ (EN) Gavin Ryan, Australia's Music Charts 1988-2010, Mt. Martha, VIC, Australia, Moonlight Publishing, 2011.
  7. ^ (DE) R.E.M. - Out of Time – Gold & Platin, su IFPI Austria. URL consultato il 27 agosto 2015.
  8. ^ (EN) Out of Time – Gold/Platinum, su Music Canada. URL consultato il 27 agosto 2015.
  9. ^ (FR) Les Certifications depuis 1973, su infodisc.fr, InfoDisc. URL consultato il 27 agosto 2015. Selezionare "R.E.M." e premere "OK".
  10. ^ a b R.E.M., 30 anni fa usciva Out of Time: cosa c'è da sapere sul disco di Losing My Religion, su tg24.sky.it, Sky TG24, 12 marzo 2021. URL consultato il 12 marzo 2021.
  11. ^ (NL) Goud/Platina, su nvpi.nl, Nederlandse Vereniging van Producenten en Importeurs van beeld- en geluidsdragers. URL consultato il 27 agosto 2015.
  12. ^ (EN) Out of Time, su British Phonographic Industry. URL consultato il 27 agosto 2015.
  13. ^ (ES) Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1991–1995, 1ª ed., ISBN 84-8048-639-2.
  14. ^ (EN) R.E.M. - Out of Time – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 27 agosto 2015.
  15. ^ (DE) Edelmetall, su Schweizer Hitparade. URL consultato il 27 agosto 2015.
  16. ^ Out of Time (certificazione), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 agosto 2021.
  17. ^ (EN) R.E.M. Remembrances: 31 Chart Milestones of Their 31-Year Career, su billboard.biz. URL consultato il 19 marzo 2012.
  18. ^ rockol.it, http://www.rockol.it/news-665407/rem-out-of-time-25th-anniversary-edition-recensione.
  19. ^ a b c d e f g h (NL) R.E.M. - Out Of Time, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 27 agosto 2015.
  20. ^ (EN) Top Albums - May 11, 1991, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 27 agosto 2015.
  21. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  22. ^ (FR) Le Détail des Albums de chaque Artiste, su infodisc.fr, InfoDisc. URL consultato il 27 agosto 2015. Selezionare "R.E.M." e premere "OK".
  23. ^ a b Gli album più venduti del 1991, su hitparadeitalia.it, Hit Parade Italia. URL consultato il 27 agosto 2015.
  24. ^ (EN) Official Albums Chart Top 75: 17 March 1991 - 23 March 1991, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 27 agosto 2015.
  25. ^ a b (ES) Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spagna, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  26. ^ (EN) R.E.M. Chart History, su Billboard. URL consultato il 27 agosto 2015.
  27. ^ (EN) ARIA Charts - End Of Year Charts - Top 50 Albums 1991, su aria.com.au, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 27 agosto 2015.
  28. ^ (DE) Jahreshitparade 1991, su austriancharts.at. URL consultato il 27 agosto 2015.
  29. ^ (EN) Top 100 Albums of 1991, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 27 agosto 2015.
  30. ^ (DE) Album – Jahrescharts 1991, su offiziellecharts.de, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 27 agosto 2015.
  31. ^ (EN) Top Selling Albums of 1991, su nztop40.co.nz, The Official New Zealand Music Chart. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  32. ^ (NL) Dutch charts jaaroverzichten 1991, su dutchcharts.nl, Dutch Charts. URL consultato il 27 agosto 2015.
  33. ^ a b (EN) Complete UK Year-End Album Charts, su chartheaven.9.forumer.com. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2012).
  34. ^ (EN) 1991: Billboard 200 Albums, su billboard.com, Billboard. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2015).
  35. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 1991, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 27 agosto 2015.
  36. ^ (EN) 1992: Billboard 200 Albums, su billboard.com, Billboard. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock