Ottone di Waldburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ottone di Waldburg
cardinale di Santa Romana Chiesa
Otto von Waldburg by Sustris.jpg
Cardinalbishop.svg
Nato 25 febbraio 1514
Creato cardinale 19 dicembre 1544
Deceduto 2 aprile 1573

Ottone di Waldburg (Scheer, 25 febbraio 1514Roma, 2 aprile 1573) è stato un cardinale e vescovo cattolico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di nobile famiglia, era figlio di Guglielmo I di Waldburg e di Sibilla di Sonnenberg.

Studiò legge a Bologna, dove fu allievo di Ugo Boncompagni ed ebbe come compagni Alessandro Farnese, Cristoforo Madruzzo e Stanislao Osio.

Fu canonico dei capitoli cattedrali di Trento, Spira e Augusta.

Consigliere imperiale, fu inviato in missione a Roma: papa Paolo III lo inviò alla dieta di Norimberga, lo nominò nunzio in Polonia e lo creò cardinale nel concistoro del 19 dicembre 1544.

Fu vescovo di Augusta, in Baviera, dal 1545; ebbe i titoli di Santa Balbina, Santa Sabina e Santa Maria in Trastevere; fu vescovo suburbicario di Albano, Palestrina, Sabina e Poggio Mirteto.

Fu sepolto nella chiesa di Santa Maria dell'Anima a Roma.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN35252892 · ISNI (EN0000 0001 0887 3779 · LCCN (ENn95084728 · GND (DE118805967 · BNF (FRcb15953470f (data)