Otto Ribbeck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johann Carl Otto Ribbeck

Johann Carl Otto Ribbeck (Erfurt, 23 luglio 1827Lipsia, 18 luglio 1898) è stato un filologo tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Frequentò l'Università di Berlino studiando sotto il magistero di Karl Lachmann, Franz Bopp e August Böckh; successivamente studiò le opere di Friedrich Gottlieb Welcker e Friedrich Ritschl presso l'Università di Bonn.

Dopo aver conseguito la laurea presso l'Università di Berlino, fece un viaggio per l'Italia rimanendovi fino al 1853, quindi ritornò a Berlino dove lavorò come insegnante. Si recò poi a Elberfeld, Berna, Kiel e Heidelberg. Insegnò infine filologia classica a Lipsia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Emma Ribbeck, ed., Otto Ribbeck, ein Bild seines Lebens aus seinen Briefen 1846-1898 (Stuttgart: Cotta, 1901).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scaenicae romanorum poesis fragmenta, Lipsiae in aedibus B. G. Teubneri, 1852-55, vol. 1, vol. 2.
  • Scaenicae romanorum poesis fragmenta, Lipsiae in aedibus B. G. Teubneri, 1871–73, 2° edition, vol. 1, vol. 2.
  • Scaenicae romanorum poesis fragmenta, Lipsiae in aedibus B. G. Teubneri, 1897–98, 3° edition, vol. 1, vol. 2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN19728115 · LCCN: (ENnr89001832 · ISNI: (EN0000 0001 2099 4987 · GND: (DE119034948 · BNF: (FRcb12213841h (data) · BAV: ADV10209565 · CERL: cnp01330822