Otto Erich Deutsch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Otto Erich Deutsch (Vienna, 5 settembre 188323 novembre 1967) è stato un musicologo austriaco, ricordato principalmente per il suo catalogo cronologico delle opere di Franz Schubert.

Dopo aver studiato storia dell'arte e storia della letteratura a Vienna e a Graz, fu, tra il 1908 e il 1909 critico musicale per l'edizione viennese del settimanale die Zeit. Negli anni immediatamente successivi ricoprì la carica di assistente presso l'Istituto di Storia dell'Arte dell'università di Vienna. Tra il 1926 e il 1935 fu curatore dell'archivio musicale di Anthony van Hoboken. Visse a Cambridge a partire dal 1939 a causa delle sue origini ebraiche, prendendo successivamente la cittadinanza inglese. Tornò a vivere in Austria nel 1952.

La sua opera più importante fu pubblicata in inglese nel 1951 col titolo Franz Schubert – Thematic Catalogue of all his works in chronological order: si tratta del catalogo generale delle composizioni di Schubert, che da allora si indicano convenzionalmente col numero d'ordine del catalogo preceduto dalla lettera D di Deutsch.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN76335151 · LCCN: (ENn50001787 · ISNI: (EN0000 0001 0917 0581 · GND: (DE118678043 · BNF: (FRcb120516293 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie