Otto Bütschli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Otto Bütschli nel 1916

Johann Adam Otto Bütschli (Francoforte sul Meno, 3 maggio 1848Heidelberg, 2 febbraio 1920) è stato un biologo, professore universitario, entomologo, botanico e microbiologo tedesco. Si specializzò negli invertebrati e nello sviluppo degli insetti. Inoltre molti gruppi protisti sono stati riconosciuti da lui

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bütschli nacque a Francoforte sul Meno. Si laureó in Biologia, studiò anche mineralogia, chimica, e paleontologia a Karlsruhe e fu assistente del geologo Karl Alfred von Zittel. Successivamente, si trasferì a Heidelberg nel 1866 e lavorò con il chimico Robert Bunsen. Conseguì il dottorato di ricerca presso l'Università di Heidelberg nel 1868, dopo aver superato gli esami in geologia, paleontologia e in zoologia. Si unì con Rudolf Leuckart presso l'Università di Lipsia nel 1869.

Dopo aver lasciato gli studi per servire come ufficiale nella guerra franco-prussiana (1870-1871), Bütschli lavorò nel suo laboratorio privato e poi per due anni (1873-1874) con Karl Möbius presso l'Università di Kiel. Dopodiché, lavorò a conto privato. Nel 1876, prese la sua abilitazione, nel quale insegnò presso l'Università di Heidelberg, andando a sostituire Alexander Pagenstecher, nel 1878. Ricoprì la carica per oltre 40 anni.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ PDF (PDF), su protistology.ifmo.ru.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64776174 · ISNI (EN0000 0000 8344 2402 · LCCN (ENno94036377 · GND (DE117144932 · BNF (FRcb103025205 (data) · BAV (EN495/154634 · WorldCat Identities (ENlccn-no94036377