Ottino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Ottino (disambigua).

Con il termine ottino (meno comunemente octino) si fa riferimento ad una tipologia di alchini di formula bruta C8H14 costituiti da otto atomi di carbonio e dalla presenza di un triplo legame C≡C[1][2]. Il nome IUPAC è composto dal prefisso ott_ che indica la presenza di otto atomi di carbonio e dal suffisso _ino che indica la presenza di un triplo legame.

A seconda della posizione del triplo legame si possono avere i seguenti isomeri lineari:

  • 1-ottino: CH≡C-CH2-CH2-CH2-CH2-CH2-CH3
  • 2-ottino: CH3-C≡C-CH2-CH2-CH2-CH2-CH3
  • 3-ottino: CH3-CH2-C≡C-CH2-CH2-CH2-CH3
  • 4-ottino: CH3-CH2-CH2-C≡C-CH2-CH2-CH3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ottino, su treccani.it - Vocabolario on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 13 ottobre 2016.
  2. ^ (EN) Octyne, su merriam-webster.com - dictionary, Merriam-Webster, inc.. URL consultato il 16 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]