Ottaviano di Savona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beato Ottaviano di Savona

Vescovo

Nascita  ?
Morte 1128, Savona
Venerato da Chiesa Cattolica
Beatificazione 1783, Pio VI
Ricorrenza 6 agosto

Ottaviano (... – Savona, 1128) è stato un vescovo cattolico italiano.

Ottaviano
vescovo della Chiesa cattolica
Sepolcro Beato Ottaviano.jpg
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Savona
Nato  ?
Consacrato vescovo 1119
Deceduto 1128

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò a Pavia e prese i voti dell'Ordine di San Benedetto nel Monastero di San Pietro in Ciel d'Oro. Venne nominato vescovo di Savona nel 1119 e immediatamente compì opere di carità verso i più poveri. Morì a Savona nel 1128; la salma venne esposta per la venerazione per qualche giorno nella Cattedrale di Nosta Signora di Castello, e poi venne sepolta. Dopo pochi il corpannio venne riesumato e messo in una teca di vetro. Quando l'antica cattedrale venne distrutta dai soldati della Repubblica di Genova per fare posto alla odierna Fortezza del Priamar, la teca venne spostata nel 1605 nell'attuale Cattedrale dell'Assunta, dove si trova ancora oggi. Le spoglie vennero portate in processione per le vie della città nel 1657 quando Savona era stata colpita da un'epidemia di peste e nel 1835 per ringraziare il vescovo, intanto beatificato, della scampata epidemia di colera.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Ottaviano fu beatificato nel 1783. La sua memoria ricorre il 6 agosto[1]. Così lo ricorda il Martirologio Romano[1]:

« A Savona, beato Ottaviano, vescovo e fratello del papa Callisto II, che tanto nel chiostro come sulla cattedra episcopale si impegnò a servire Dio e i fratelli. »

(Martirologio Romano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Beato Ottaviano di Savona, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 6 agosto 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Battista Semeria, Secoli Cristiani della Liguria, Vol.II, Torino, Tipografia Chirio e Mina 1843
  • Giovanni Battista Semeria, Secoli Cristiani della Liguria, Vol.II, Savona, Edizione anastatica a cura di Elio Ferreris, Cooptipograf 2000 ISBN 88-87209-14-6

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Savona Successore BishopCoA PioM.svg
Guglielmo 1119-1128 Aldizio