Otome wa boku ni koishiteru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Otome wa boku ni koishiteru
Titolo originale 処女はお姉さまに恋してる
Sviluppo Caramel Box
Pubblicazione Caramel Box (PC), Alchemist (PS2/PSP)
Data di pubblicazione Giappone 28 gennaio 2005
Genere Visual novel
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation 2, PlayStation Portable
Fascia di età CERO: C
PEGI: 18+
Otome wa boku ni koishiteru - Futari no elder
Titolo originale 処女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー
Sviluppo Caramel Box (PC), Alchemist (PSP)
Pubblicazione Hobibox (PC), Kaga Create (PSP)
Data di pubblicazione Giappone 30 giugno 2010
Genere Visual novel
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation Portable
Fascia di età CERO: C
PEGI: 18+
Otome wa boku ni koishiteru
manga
Titolo originale Otome wa boku ni koishiteru
Autore Caramel Box
Disegni Kanao Araki
Editore ASCII Media Works
1ª edizione novembre 2006 – agosto 2006
Collana 1ª ed. Dengeki Daioh
Tankobon 2 (completa)
Rilegatura brossura
Genere
Temi Vita scolastica, yuri
Otome wa boku ni koishiteru
serie TV anime
Titolo originale 処女はお姉さまに恋してる
Autore Caramel Box
Regia Munenori Nawa
Disegni Naoko Kosakabe (art director)
Character design Noriko Shimazawa
Studio
Musiche Toshimichi Isoe
Reti
1ª TV 8 ottobre 2006 – 24 dicembre 2006
Episodi 12 (completa)
Durata ep. 24 min.
Otome wa boku ni koishiteru
OAV anime
Titolo originale 処女はお姉さまに恋してる
Autore Caramel Box
Regia Munenori Nawa
Studio
1ª edizione 4 aprile 2007
Episodi unico
Durata ep. 24 min.
Otome wa boku ni koishiteru - Futari no elder
manga
Titolo originale Otome wa boku ni koishiteru - Futari no elder
Autore Caramel Box
Disegni Akuru Uira
Editore Kadokawa Shonen
1ª edizione luglio 2010 – febbraio 2012
Collana 1ª ed. Comp Ace
Periodicità mensile
Tankobon 3 (completa)
Rilegatura brossura
Genere
Temi Vita scolastica, yuri
Otome wa boku ni koishiteru - Futari no elder: The Animation
OAV anime
Titolo originale 乙女[おとめ]はお姉さま[ボク]に恋してる 2人のエルダー THE ANIMATION
Autore Caramel Box
Regia Kawamo Shiniya
Studio SILVER LINK
1ª edizione 29 agosto 2012 – 24 ottobre 2012
Episodi 3 (completa)
Durata ep. 24 min.

Otome wa boku ni koishiteru (処女はお姉さまに恋してる lett. Le vergini s'innamorano di me?), conosciuto anche come Otoboku (おとボク?), è una visual novel giapponese per adulti sviluppata da Caramel Box e pubblicata il 28 gennaio 2005 in edizione limitata per Microsoft Windows[1][2]. È stata in seguito portata su PlayStation 2 e PlayStation Portable da Alchemist con i contenuti hentai rimossi.

Dal videogioco sono stati tratti il manga omonimo, illustrato da Kanao Araki e serializzato sulla rivista Dengeki Daioh di ASCII Media Works tra novembre 2006 e agosto 2008, un anime in 12 episodi, andato in onda in Giappone da ottobre 2006, e un OAV uscito in DVD ad aprile 2007.

Il 30 giugno 2010, Caramel Box pubblica un sequel, Otome wa Boku ni Koishiteru - Futari no elder (処女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー Otome wa boku ni koishiteru Futari no erudā?), per Microsoft Windows, che viene portato su PlayStation Portable da Alchemist il 28 aprile 2011.

Dalla seconda visual novel è stato tratto un manga omonimo, illustrato da Akuru Uira e serializzato da luglio 2010 a febbraio 2012 sulla rivista Comp Ace di Kadokawa Shoten, ed è stato annunciato l'anime[3][4].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Otoboku[modifica | modifica sorgente]

Mizuho Miyanokouji, studente delle scuole superiori, si trova costretto, nel seguire le ultime volontà del nonno, a frequentare una scuola esclusivamente femminile, l'accademia Seio. Inizialmente riluttante, il ragazzo decide di travestirsi per poter entrare all'accademia. All'inizio soltanto la preside, due professori e la sua migliore amica Mariya Mikado conoscono il suo segreto, ma viene presto scoperto anche da altre due studentesse, Sion Jujo e Ichiko Takashima, che decidono, però, di non rivelarlo. Mizuho diventa presto molto popolare a scuola, venendo eletto, pur senza volerlo, come onee-sama, figura simbolica che identifica la ragazza che incarna al meglio le tradizioni della scuola. A causa di questa elezione, Mizuho si ritrova contro la presidentessa del Consiglio Studentesco Takako Itsukushima, che ambiva al ruolo.

Durante il suo soggiorno alla Seio, Mizuho conosce altre studentesse, delle quali diventa amico e che aiuta a risolvere i loro problemi.

Otoboku 2 - Futari no elder[modifica | modifica sorgente]

Due anni dopo il diploma di Mizuho, lo studente Chihaya Kisakinomiya arriva alla Seio dopo aver lasciato la scuola maschile che frequentava perché i compagni lo prendevano in giro per il suo aspetto effeminato. Grazie ai suoi voti alti e all'aspetto attraente, Chihaya attira presto all'attenzione delle altre studentesse. Nell'elezione della settantacinquesima onee-sama, Chihaya e la studentessa Kaoruko Nanahara ottengono lo stesso numero di voti, diventando entrambe onee-sama.(sorelle maggiori)

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Otome wa boku ni koishiteru.

Media[modifica | modifica sorgente]

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

Dalla visual novel originale sono stati tratti due romanzi scritti da Saki Murakami e pubblicati da Paradigm a giugno e agosto 2005. Il primo s'intitola Toraware no himegimi ~Shion-hen~ (囚われの姫君~紫苑編~ lett. Principessa imprigionata - Il capitolo di Sion?), mentre il secondo Tomadou Jurietto ~Takako-hen~ (とまどうジュリエット~貴子編~ lett. Giulietta perplesse - Il capitolo di Takako?), ed entrambi hanno contenuti erotici.

Ad agosto 2005 la Jive ha pubblicato un volume unico, Otome wa boku ni koishiteru, scritto da Chihiro Minagawa con illustrazioni di Ume Aoi, e che si concentra sullo scenario di Takako. Lo scenario di Sion, in sei volumi, è stato invece portato su iPhone come e-book tra il 29 marzo e il 4 giugno 2010 da DML[5][6].

Un dōjinshi semi ufficiale è stato scritto da Aya Takaya, con il titolo Sakura no sono no étoile (櫻の園のエトワール Sakura no sono no etowāru?, lett. Étoile nel viale dei ciliegi), con illustrazioni del disegnatore del gioco Norita. Il romanzo contiene due storie brevi. Un'edizione completa e rivista è stata pubblicata da Enterbrain il 25 dicembre 2007.

Tre volumi basati su Futari no elder scritti da Tasuku Saiga sono stati pubblicati da Paradigm tra il 30 settembre 2010 e il 19 gennaio 2011[7][8][9]. Il primo volume si concentra su Kaoruko Nanahara, il secondo su Kaori Kamichika e il terzo su Utano Sasou. Un volume singolo scritto da Reiji con illustrazioni di Seiju Nanaki dal titolo Otome wa boku ni koishiteru - Futari no elder: Kishi no kimi no love romance (処女はお姉さまに恋してる 〜2人のエルダー〜 騎士の君のラブロマンス lett. Otome wa boku ni koishiteru - Futari no elder: La storia d'amore del tuo cavaliere?) è stato pubblicato da Kill Time Communication il 3 dicembre 2010[10]. Questi quattro romanzi hanno contenuti erotici.

Un romanzo non erotico scritto da Aya Takaya è stato pubblicato da SoftBank Creative il 15 dicembre 2010[11] con il titolo Otome wa boku ni koishiteru 2 - Futari no elder.

Manga[modifica | modifica sorgente]

Il manga è illustrato da Kanao Araki ed è stato serializzato sulla rivista Dengeki Daioh di ASCII Media Works tra novembre 2006 e agosto 2008; è stato poi raccolto in due tankobon da Dengeki Comics, usciti rispettivamente il 27 agosto 2007 e il 27 settembre 2008.

Il manga di Futari no elder è invece illustrato da Akuru Uira ed è stato serializzato tra luglio 2010[12] e febbraio 2012 sulla rivista Comp Ace di Kadokawa Shoten; è stato poi raccolto in tre tankobon tra il 26 novembre 2010 e il 26 gennaio 2012[13][14].

Anime[modifica | modifica sorgente]

Otoboku[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale In onda
Giappone
1 「口紅(ルージュ)をひいた王子様」 - Kuchibeni (rūju) o hīta ōji-sama  –  Il principe con il rossetto 8 ottobre 2006
2 「けせない消しゴム」 - Kesenai keshigomu  –  Il cancellino che non cancella 15 ottobre 2006
3 「おとめが乙女を選ぶ時」 - Otome ga otome o erabu toki  –  Quando le ragazze scelgono una ragazza 22 ottobre 2006
4 「開かずの扉の眠り姫」 - Akazu no tobira no nemuri hime  –  La principessa addormentata della porta che non si apre 29 ottobre 2006
5 「真夜中の教会(チャペル)」 - Mayonaka no kyōkai (chaperu)  –  La cappella di mezzanotte 5 novembre 2006
6 「夏の日の狂想曲(カプリッツィオ)」 - Natsu no hi no kyōsōkyoku (kapurittsu~io)  –  Rapsodia di un giorno d'estate 12 novembre 2006
7 「小っちゃな妹(かな)と大きなリボン」 - Kotcha na imōto (Kana) to ōkina ribon  –  La piccola sorella Kana e il grande nastro 19 novembre 2006
8 「縮まらない記録(タイム)」 - Chidjimaranai kiroku (taimu)  –  Il tempo che non si riduce 26 novembre 2006
9 「まりやの気持ち」 - Mariya no kimochi  –  I sentimenti di Mariya 3 dicembre 2006
10 「二人のジュリエット」 - Futari no Jurietto  –  Le due Giulietta 10 dicembre 2006
11 「戸惑いの練習曲(エチュード)」 - Tomadoi no renshū-kyoku (echūdo)  –  L'étude della confusione 17 dicembre 2006
12 「ラストダンスは永遠に」 - Rasuto dansu wa eien ni  –  L'ultimo ballo eterno 24 dicembre 2006
OAV 「大きな少年少女世界名作の森~ツンデレラ~」 - Ōkina shōnen shōjo sekai meisaku no mori ~ Tsunderera ~  –  La foresta dei capolavori del mondo dei ragazzi e delle ragazze 4 aprile 2007

Colonna sonora e CD[modifica | modifica sorgente]

La visual novel di Otome wa boku ni koishiteru ha tre canzoni: la sigla d'apertuta You Make My Day! di Yuria, la sigla di chiusura Itoshii Kimochi (いとしいきもち?) di Yui Sakakibara e Sayonara no Sasayaki (さよならの囁き?) di Sakakibara. La colonna sonora originale dal titolo Maiden's Rest è stata pubblicata in Giappone il 25 febbraio 2005 da Digiturbo[15].

La visual novel di Futari no elder ha quattro canzoni: la sigla d'apertura, la sigla di chiusura e altre due canzoni. Nella versione per Microsoft Windows, la sigla d'apertura è Underhanded Girl (アンダーハンデッド・ガール Andāhandeddo gāru?) di Yuria e la sigla di chiusura Hidamari no Naka e (陽だまりの中へ?) di Aki Misato. Nella versione per PlayStation Portable, la sigla d'apertura è Crystal Wish di Miyuki Hashimoto e la sigla di chiusura è Tamerai, Fuwari (ためらい、ふわり。?) di Shiori. Le altre due canzoni, entrambe di Sakakibara, sono Utsuriyuku Hana no Yōni (移りゆく花のように?) e Kimi no Mama de (君のままで?). L'album contenente le canzoni della versione per Microsoft Windows è stato pubblicato il 26 maggio 2010 da Lantis[16], mentre quello con le canzoni della versione per PlayStation Portable è stato pubblicato il 27 aprile 2011 sempre da Lantis[17].

Per l'anime sono stati pubblicati due singoli: il primo, dal titolo Love Power, contiene la sigla di apertura con lo stesso nome, cantata da Aice5; l'altro singolo, dal titolo Again, contiene la sigla di chiusura Beautiful Day di Yui Sakakibara. Sono usciti entrambi il 25 ottobre 2006 sotto l'etichetta King Records, che ha invece pubblicato la colonna sonora il 22 novembre 2006. I tre album con le canzoni cantate dai doppiatori sono stati pubblicati tra il 26 luglio e il 21 settembre 2006.

Sono stati prodotti anche sette drama-CD. Il primo, basato sulla visual novel, è uscito il 22 settembre 2005; i quattro basati sull'anime sono stati pubblicati tra il 25 ottobre 2006 e l'11 aprile 2007; il drama-CD basato sul romanzo Sakura no sono no étoile è uscito il 29 gennaio 2010[18] insieme all'ultimo, basato sull'episodio speciale del fan-disc Caramel Box Yarukibako[19].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる 初回版 [Otome wa Boku ni Koishiteru limited edition], Amazon.co.jp. URL consultato il 28 febbraio 2013.
  2. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる/CARAMEL-BOX [Otome wa Boku ni Koishiteru / CARAMEL-BOX], Caramel Box. URL consultato il 28 febbraio 2013.
  3. ^ (EN) Otome wa Boku ni Koi Shiteru 2 Romance Game Gets Anime, 6 dicembre 2010. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  4. ^ (EN) Otome wa Boku ni Koi Shiteru 2 Writer Confirms Anime Is Still On, 2 gennaio 2012. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  5. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる(紫苑編) Vol.1. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  6. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる(紫苑編) Vol.6. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  7. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー 薫子編 パラダイムノベルズ. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  8. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー 香織理編 パラダイムノベルズ. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  9. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー 雅楽乃編 パラダイムノベルズ. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  10. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる~2人のエルダー 騎士の君のラブロマンス. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  11. ^ (JA) 乙女はお姉さまに恋してる 2 二人のエルダー (GA文庫). URL consultato il 21 febbraio 2012.
  12. ^ (JA) コンプエース 2010年7月号. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  13. ^ (JA) 乙女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー (1). URL consultato il 22 febbraio 2012.
  14. ^ (JA) 乙女はお姉さまに恋してる 2人のエルダー(3)最終巻. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  15. ^ (JA) maiden's rest 処女はお姉さまに恋してる オリジナルサウンドトラック. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  16. ^ (JA) PCゲーム『処女はお姉さまに恋してる~2人のエルダー』 ボーカルミニアルバム. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  17. ^ (JA) 『乙女はお姉さまに恋してるPortable~2人のエルダー』OP/EDテーマ. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  18. ^ (JA) 処女はお姉さまに恋してる 櫻の園のエトワール. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  19. ^ (JA) 乙女はお姉さまに恋してる エピローグCD VOL.1 ~卒業旅行に行きましょう~. URL consultato il 22 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]