Otite media acuta necrotica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Otite media acuta necrotica
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM381 e 382
ICD-10H65 e H67

Per otite media acuta necrotica si intende una delle infiammazioni a carico dell'orecchio medio, si differenzia dagli altri tipi per via dell'ampia necrosi dei tessuti.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

Colpisce prevalentemente gli infanti di entrambi i sessi, si sviluppa come complicanza di malattie febbrili.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

I sintomi e i segni clinici presentano cattivo odore, diminuzione dell'udito, ampie necrosi.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La causa è da imputarsi ad un'infezione da streptococco beta-emolitico.

Terapie[modifica | modifica wikitesto]

La terapia consiste nella somministrazione di gammaglobuline e si deve effettuare una bonifica del condotto uditivo esterno. Una volta in via di guarigione spesso si sviluppa una timpanosclerosi, ovvero si sviluppa un tessuto anomalo del tessuto sclerotico che occupa lo spazio libero. Ne segue il trattamento che è soltanto chirurgico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Quaranta, Fiorella Raffaella, Manuale di otorinolaringoiatria, Milano, McGraw-Hill, 1998, ISBN 88-386-2346-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina