Osun-Osogbo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Bosco sacro di Osun-Osogbo
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Templo Osun3.jpg
TipoCulturali
Criterio(ii) (iii) (vi)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2005
Scheda UNESCO(EN) Osun-Osogbo Sacred Grove
(FR) Forêt sacrée d’Osun-Oshogbo

Osun-Osogbo è una foresta sacra che si trova sulle rive del fiume Osun, nei pressi della città nigeriana di Osogbo, nello stato di Osun.

È una delle ultime foreste sacre che confinavano con le città Yoruba prima dell'urbanizzazione.

Dimora della dea della fertilità Oshun, oggi è considerato (come Bosco sacro) un'espressione di identità dal popolo Yoruba.

Per il suo valore culturale la foresta è stata inserita tra i patrimoni dell'umanità[1] dell'UNESCO nel 2005.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) UNESCO World Heritage Centre, Osun-Osogbo Sacred Grove, su UNESCO World Heritage Centre. URL consultato il 12 aprile 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 7°45′20″N 4°33′08″E / 7.755556°N 4.552222°E7.755556; 4.552222