Ossido di trizio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ossido di trizio
Molecola 3D
Formula di struttura
Nome IUPAC
Monossido di ditrizio
Nomi alternativi
Ossido di trizio
Acqua superpesante
Acqua ultrapesante
Acqua triziata
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare T2O (o 3H2O)
Massa molecolare (u) 22,031499 [1]
Aspetto liquido incolore
Numero CAS 14940-65-9
PubChem 104752
SMILES [3H]O[3H]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,2138 (a 25 °C)
Temperatura di fusione 4,49 °C (40,08 °F; 277,64 K)
Temperatura di ebollizione 101,51 °C (374,66 K)
ΔebH0 (kJ·mol−1) 45,81 J/mol (a 25 °C)
Tensione di vapore (Pa) a 298,15 K 2640
Indicazioni di sicurezza

L'ossido di trizio (o acqua superpesante o acqua ultrapesante[2] o acqua triziata) è un composto chimico simile all'acqua, da cui differisce in quanto ogni atomo di idrogeno è sostituito da atomi di trizio. Ha quindi formula chimica T2O (o 3H2O).

Essendo il trizio un isotopo radioattivo dell'idrogeno,[3] l'ossido di trizio e l'acqua hanno le stesse proprietà chimiche ma proprietà fisiche leggermente diverse.

L'ossido di trizio si prepara a partire da litio bombardato con neutroni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/104752?from=summary#section=Chemical-and-Physical-Properties
  2. ^ http://www.apertisverbis.it/chimicacol/Q-imp-comp.pdf
  3. ^ http://www.biotecnologie.unile.it/docs/docenti/giudetti/scalimentazione_0607/lezione%202.pdf

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia