Osea (re)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Osea

Osea (o Hosea; ... – ...), figlio di Ela (non l'omonimo re), fu l'ultimo re di Israele e regnò per nove anni, dal 732 a.C. al 724 a.C.

La Bibbia narra del suo regno in 2 Re 17,1-6[1], riferendo che il re assiro Salmanassar marciò contro di lui, lo rese suo vassallo e, dopo averne smascherato una congiura, lo rese prigioniero e ne occupò il paese, deportando gli israeliti in Assiria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308280276 · GND (DE1172400873 · WorldCat Identities (ENviaf-308280276
  1. ^ 2Re 17,1-6, su laparola.net.