Oséas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oséas
Oseas jogador.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 186[1] cm
Peso 89[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2005
Carriera
Squadre di club1
1990-1992 Galícia ? (?)
1993-1994 Pontevedra ? (?)
1994-1995 Uberlândia 7+ (7)[2]
1995-1997 Athletico Paranaense 29+ (22)
1997-1999 Palmeiras 62 (24)
2000 Santos 0 (0)
2000-2002 Cruzeiro 48 (16)
2002-2004 Vissel Kobe 44 (19)
2004 Internacional 8 (0)
2004 Albirex Niigata 12 (4)
2005 Brasiliense 19 (4)
Nazionale
1996 Brasile Brasile 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 settembre 2009

Oséas Reis dos Santos, detto Oséas (Salvador, 14 maggio 1971), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come attaccante.[3] Grazie al suo fisico possente[1] era molto bravo nei colpi di testa.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò nel Galícia, e dopo una breve esperienza in Spagna, al Pontevedra, si mise in evidenza con l'Atlético Paranaense, con cui fu capocannoniere della Série B 1995. Si trasferì dunque al Palmeiras, con il quale conquistò la Coppa Mercosur 1998 e la Coppa Libertadores 1999, andando a segno in entrambe le finali[5] e realizzando in tutto 65 reti in 172 partite giocate con la maglia della squadra di San Paolo.[6] Passò quindi al Santos, dove non debuttò mai in campionato, e al Cruzeiro, dove visse un buon periodo con sedici reti in meno di cinquanta partite disputate. Nel 2002 lasciò il Brasile per andare a giocare in Giappone, con il Vissel Kobe prima e all'Albirex Niigata poi, passaggi inframezzati da un periodo all'Internacional di Porto Alegre. Ha chiuso la carriera nel 2005 con il Brasiliense, squadra del Distretto Federale.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò con il Brasile il 13 novembre 1996 giocando da titolare contro il Camerun, e raccolse la sua seconda ed ultima presenza contro la Bosnia ed Erzegovina il 18 dicembre dello stesso anno subentrando al 76mo minuto di gioco a Giovanni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Cruzeiro: 2001
Internacional: 2004

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético-PR: 1995
Palmeiras: 1998
Cruzeiro: 2000

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Palmeiras: 1999
Palmeiras: 1998

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1995 (14 gol)
2000 (10 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (PT) Oséas (Oséas Reis dos Santos), su futpedia.globo.com. URL consultato il 22 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2009).
  2. ^ Presenze e reti relative al Campionato Mineiro.
  3. ^ (EN) Oséas - Sambafoot [collegamento interrotto], su en.sambafoot.com. URL consultato il 22 settembre 2009.
  4. ^ (EN) Oséas - Pelé.net, su noticias.uol.com.br. URL consultato il 22 settembre 2009.
  5. ^ (PT) Fabrício Costa, Lembra dele? Oséas sonha montar time baiano com Edílson, Vampeta e cia., in globoesporte.com. URL consultato il 22 settembre 2009.
  6. ^ (PT) Onde Anda Oséas, ex-atacante do Verdão e “ídolo” do Timão?, in Futebol Interior. URL consultato il 22 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]