Orto botanico di Lecce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Orto botanico di Lecce
Orto Lecce collezione frutti.JPG
Collezione di alberi da frutto all'interno dell'orto
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Lecce
Indirizzo Via Monteroni, 165
Caratteristiche
Tipo Botanica
Fondatori Sergio Sabato
Apertura 1994
Sito web

Coordinate: 40°20′N 18°07′E / 40.333333°N 18.116667°E40.333333; 18.116667

L'Orto botanico di Lecce è una struttura museale dell'Università del Salento, di supporto alla didattica e alla ricerca del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali.

Anche se la costituzione di un primo giardino botanico a Lecce risale al 1810, questo subì un inarrestabile declino a partire dal 1866, dalla sua acquisizione da parte della Provincia di Lecce.

L'Orto attuale è ubicato all'interno del Campus di Ecotekne ed è stato fondato nel 1994 in seno all'attuale Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell'Università del Salento.

Attualmente ospita diverse collezioni, tutte all'aperto, ed è specializzato nella conservazione della biodiversità vegetale del Salento, ospitando diverse centinaia di specie vegetali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • S. Sabato (1992) – Un Orto Botanico a Lecce, in Orti Botanici, Giardini Alpini, Arboreti Italiani, pp. 339-346. Edizioni Grifo, Palermo.
  • S. Marchiori (1995) – L'Orto Botanico di Lecce. Museologia scientifica XII (1-2), pp. 143-148.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]