Orso d'argento per la migliore sceneggiatura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Festival di Berlino.

Wang Xiaoshuai, vincitore del primo Orso d'argento per la migliore sceneggiatura

L'Orso d'argento per la migliore sceneggiatura (Silberner Bär/Bestes Drehbuch) è un premio cinematografico assegnato dalla giuria internazionale del Festival di Berlino alla migliore sceneggiatura (originale o meno) dei film presentati in concorso. Il riconoscimento è stato assegnato per la prima volta nell'edizione del 2008.[1]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Sceneggiatore Film
Cina Wang Xiaoshuai In Love We Trust (Zuo You)
Israele Oren Moverman
Italia Alessandro Camon
Oltre le regole - The Messenger (The Messenger)
Cina Quan'an Wang
Cina Jin Na
Apart Together (Tuan Yuan)
Stati Uniti Joshua Marston
Albania Andamion Murataj
La faida (The Forgiveness of Blood)
Danimarca Nikolaj Arcel
Danimarca Rasmus Heisterberg
Royal Affair (En kongelig affære)
Iran Jafar Panahi
Iran Kambuzia Partovi
Closed Curtain (Pardé)
Germania Dietrich Brüggemann
Germania Anna Brüggemann
Kreuzweg - Le stazioni della fede (Kreuzweg)
Cile Patricio Guzmán La memoria dell'acqua (El botón de nácar)
Polonia Tomasz Wasilewski Le donne e il desiderio (Zjednoczone Stany Miłości)
Argentina Sebastián Lelio
Argentina Gonzalo Maza
Una donna fantastica (Una mujer fantástica)
Messico Manuel Alcalá
Messico Alonso Ruizpalacios
Museo - Folle rapina a Città del Messico (Museo)
Italia Claudio Giovannesi
Italia Roberto Saviano
Italia Maurizio Braucci
La paranza dei bambini
Italia Fabio e Damiano d’Innocenzo Favolacce

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prizes & Honours 2008, www.berlinale.de. URL consultato il 31 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema